ITALCAVE-BITONTO 5-1

Riecco l'Italcave Statte, arriva la qualificazione in Coppa Italia

Alle rossoblù il derby contro il Bitonto

La prima vittoria del 2022 in casa coincide con la qualificazione in Coppa Italia. L'Italcave Real Statte batte per 5-1 il Bitonto e vola nella competizione per la coccarda tricolore. Gli innesti del mercato e il richiamo di preparazione mostrano una squadra completamente differente rispetto al passato caratterizzata da grinta, carattere e soprattutto voglia di vincere, condite con umiltà e sacrificio, aspetti che riportano le Rossoblu lì dove volevano essere sin dall'inizio della stagione. Il Bitonto gioca un match, ma le Rossoblu sono superiori per molti minuti della partita. Squadra di casa al via con Margarito, Schmidt, Amanda, Renata e Violi. Rispondono le ospiti con Tempesta, Diana Santos, Lucileila, Cenedese, Taina.

È un Italcave Real Statte differente quello che scende in campo nel primo tempo contro il Bitonto. La formazione Ionica parte con il piede pigiato sull'acceleratore: dopo due minuti Renata sfiora il gol. Clamorosa occasione tre minuti più tardi con Renata che serve Mansueto e che però incredibilmente sotto porta calcia al lato, ma causa deviazione della Difesa bitontina. Lo Statte passa al sesto minuto un rimpallo al limite dell'area ed una mischia viene risolta da Marina Belam, al suo esordio in rossoblù, che torna e segna. Ed è 1 a 0. Risposta del Bitonto con Lucileila, ma pallone alto sopra la traversa. Lo Statte pigia nuovamente sull'acceleratore e incredibilmente sfiora il gol prima con Renata, che in buona posizione mette il pallone al lato, e poi con il tentativo da parte di Pedroso che calcia incredibilmente fuori, tutta sola davanti al portiere. Il raddoppio giunge nell'ultimo minuto con Renata che mette il pallone sotto la traversa per il 2 a 0 con cui si va al riposo.
Nella ripresa parte meglio il Bitonto e c'è super Margarito che per due volte nega la gioia del gol alla formazione ospite. La risposta stattese è immediata e precisa con Renata che al quinto minuto se ne va sulla destra, crossa al centro per Amanda ed è 3 a 0. Il Bitonto inserisce il portiere di movimento e lo Statte prova a ripartire in transizione, così come accade al nono minuto quando Renata se ne va sulla destra e serve un pallone facile per Mansueto che deve solo spingerlo in porta.

Lo Statte a questo punto prova a sigillare definitivamente la partita e ci riesce a 5 minuti dalla fine: assist di Mansueto per Renata e 5-0 completato. Da segnalare il gol della bandiera di Cenedese al minuto 17. Finisce così con l'Italcave che riesce a conquistare tre punti importanti che portano la formazione Ionica in Final Eight di Coppa Italia.

Ecco le dichiarazioni di Antonio Maggi, ancora una volta in panchina con le Rossoblu: "Dedichiamo questa qualificazione a Mister Tony per tutto quello che ha fatto per la squadra, sperando di rivederlo presto in panchina. Il gruppo c'è e lo ha dimostrato. Abbiamo giocato una partita bellissima e la qualificazione in Coppa Italia è meritata. Speriamo di toglierci delle soddisfazioni in più nel girone di ritorno."

ITALCAVE REAL STATTE-MARBEL BITONTO 5-1 (2-0 p.t.)
ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Valeria, Violi, Amanda, Renatinha, Russo, Pascual, Marangione, Belam, Pedroso, Mansueto, Linzalone. All. Maggi.
MARBEL BITONTO: Tempesta, Diana Santos, Cenedese, Taina, Lucileila, Pezzolla, Mancini, Othmani, Macchiarella, Pernazza, Errico, Tardelli. All. Marcio Santos.
MARCATRICI: 7'32" p.t. Belam (S), 19'26" Renatinha (S), 5'07" s.t. Amanda (S), 8'48" Mansueto (S), 15'31" Renatinha (S), 17'17" Cenedese (B)
AMMONITE: Cenedese (B)
ARBITRI: Arrigo D'Alessandro (Policoro), Paolo De Lorenzo (Brindisi)
CRONO: Cristoforo Corsini (Taranto)


Scroll to Top