SERIE A

Serie A, 5000 spettatori per le prossime due giornate

La misura varrà fino alla prossima sosta per le nazionali

L'Assemblea di Lega Serie A, che si è riunita con urgenza questo pomeriggio per affrontare l'emergenza Covid, ha stabilito di fare un passo indietro decidendo di autolimitarsi sul fronte della capienza degli stati. I venti club hanno votato all'unanimità il provvedimento che porterà a 5000 gli spettatori per la 22esima e 23esima giornata di campionato. Dunque sono state "salvate", anche per questione di tempo, le partite in programma domani tra cui i big match tra Roma e Juventus e Inter e Lazio, che si disputeranno con la ridefinita capienza al 50%, così come la Supercoppa italiana tra Inter e Juve in programma mercoledì a San Siro. L'autolimitazione durerà fino alla prossima sosta per gli impegni delle nazionali e si dovrebbe tornare dunque alla massima capienza consentita a partire dal 6 febbraio.

L'Assemblea aveva deciso di riunirsi per "valutare le misure da prendere in virtù dei contagi da coronavirus e di quanto avvenuto ieri, con la telefonata del Premier Mario Draghi e l’ipotesi di proseguire il campionato a porte chiuse". L'iniziativa delle due giornate a 5000 vuole essere anche un segnale di buon senso nei confronti del governo, un modo per far capire che il calcio è pienamente consapevole di quanto stia avvenendo nel nostro paese sul fronte sanitario ed è pronto a fare un passo indietro, sebbene abbia anche constato che durante le feste di Natale i contagi si sono impennati anche con gli stadi chiusi.

Fonte: Gazzetta dello Sport


Scroll to Top