VOLLEY CLUB GROTTAGLIE

Ricomincia il campionato, Giosa: ''Momento difficile''

Granata attesi dal big match contro il Turi

Ricomincia, non per tutti, la Serie B. In un contesto falcidiato dalle positività al Covid che stanno scuotendo nuovamente il paese è il momento di tornare in campo per moltissime società, tra queste anche il Volley Club Grottaglie, atteso dal big match contro il Turi. Una gara, quella tra tarantini e baresi che mette in palio il quinto posto nel Girone L, attualmente in coabitazione proprio tra granata e biancoblù.

Il Volley Club Grottaglie arriva alla sfida con il Turi con poche certezze, la sosta natalizia, caratterizzata dal nuovo boom pandemico ha costretto la dirigenza a ridurre il numero degli allenamenti per evitare situazioni di pericolo per atleti e staff tecnico. Alla sfida con il Turi, dunque, il Volley Club si presenta lontano dal cento per cento ma voglioso di riprendere un percorso, quello casalingo, sino a questo momento quasi perfetto. Arrivano però anche ottime notizie, dato che Alessandro Giosa recupera per la sfida al Turi dopo la contrattura al quadricipite che lo ha tenuto fuori nella trasferta di Molfetta.

Proprio Giosa fa il punto sul momento della squadra: "Come tutte le squadre, stiamo facendo fronte ad un momento difficile e noi dovremo essere bravi a ritrovare subito il nostro ritmo gara e la giusta intensità per il match di domenica. Il gruppo ha tanta voglia di tornare in campo dopo la sosta con l'obiettivo di ripartire più forti di prima".

Per vincere la gara la dirigenza ha deciso di affidarsi al pubblico del Campitelli, richiamato in massa, con l'eccezionalità della gratuità del biglietto di accesso così da poter sostenere, nel rispetto delle nuove normative FIPAV (Mascherina FFP2 obbligatoria e Green Pass rinforzato da mostrare all'ingresso).

Il commento di Coach Spinosa: "Veniamo da un periodo non dei più rosei. Abbiamo dovuto affrontare problemi fisici e di affiatamento. Ma nonostante questo, siano convinti che i ragazzi scenderanno in campo determinati per rispettare l'obiettivo prefissato, così da onorare l'immagine della società".

La gara, trasmessa come da consuetudine su AntennaSud 174, sarà diretta da Scarnera e Cataldo. Fischio d'inizio alle ore 18:30.


Scroll to Top