CALCIO

Covid, Gravina: ''Non vogliamo fermarci''

Il presidente della FIGC ribadisce la volontà di andare avanti nonostante la situazione epidemiologica delicata

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha parlato della situazione legata al Covid-19 sulle colonne di Tuttosport: "Come già accadde due anni fa, al tempo della prima e della seconda ondata, il Sistema Calcio ribadisce la ferma volontà di andare avanti e di superare i nuovi ostacoli che la recrudescenza del Covid sta frapponendo sulla sua strada. Ipotesi porte chiuse? Esiste, evidentemente, il rischio che un ulteriore incremento dei contagi ci riporti agli stadi con le porte chiuse: è già avvenuto in Bundesliga, mentre in altri Paesi sono state adottate decisioni che hanno comunque imposto la riduzione del numero degli spettatori. Nessuno può prevedere con certezza l’evoluzione della situazione. Ciò che conta è mettere in sicurezza il nostro sport e, anche su questo punto, la condivisione con Draghi è stata totale".

Fonte: TuttoC.com


Scroll to Top