AVELLINO-CJ TARANTO 61-85

Olive: ''Crescita generale importante''. Massari: ''La squadra aveva bisogno di conoscersi''

Le parole dei due protagonisti

Salvatore Massari - foto Luca Barone

“Una crescita dal punto di vista mentale e fisico”. Guarda oltre la vittoria, già di per se importante, coach Davide Olive nell'analizzare il secondo successo consecutivo del CJ Basket Taranto che domenica scorsa ha espugnato il parquet della DelFes Avellino al termine di una partita condotta, a tratta dominata, per 40 minuti, ed è proprio questo l'aspetto principale che l'allenatore rossoblu tende a sottolineare nel suo punto post gara: “Partita giocata bene. I ragazzi hanno mantenuto il piano gara per 40 minuti dimostrando crescita da tutti i punti di vista. Abbiamo avuto un buon impatto sulla gara e difeso in maniera intensa. Abbiamo raggiunto anche il massimo vantaggio di +28 pt e nella seconda parte della gara non abbiamo rischiato risparmiando anche chi ha avvertito qualche risentimento o un po' di stanchezza”.

Coach Olive rimarca poi un aspetto di rilievo in questa squadra: “Quando difendiamo come abbiamo fatto ad Avellino troviamo anche energie da utilizzare nelle giocate offensive. Vittoria importante quindi con buoni segnali di crescita del gruppo”.

Esprime grande soddisfazione anche il team manager Salvatore Massari che ai microfoni di Radio Cittadella dice: “Cominciamo a conoscerci meglio e giocare meglio, sia dal punto di vista difensivo che offensivo. Meritavamo la prima vittoria in casa e anche fuori casa e l'abbiamo ottenuta. La pallacanestro è un gioco di squadra in cui bisogna conoscersi e a volte ci vuole tempo perché ognuno deve capire gli ingranaggi del compagno che ha accanto e questo sta finalmente succedendo con buon esito. Ci aspettavamo una partenza a rilento ma adesso i risultati stanno arrivando”.

Intanto la squadra ha ripreso gli allenamenti in vista della quinta giornata di campionato. Domenica si torna al Palafiom. Ed è già partita la prevendita per il primo derby, contro la LaPietra Monopoli, rivincita del match perso in Supercoppa in preseason. Palla a due alle ore 19. Biglietti disponibili sulla piattaforma LiveTicket al costo di 7 euro più 70 centesimi diritti di prevendita e dallo store del CJ Basket presso Shopping Sport in via Campagnia angolo Corso Italia (costo 7 euro), oltre che domenica al botteghino del palazzetto (gli under 12 non pagano se accompagnati da un adulto pagante).


Scroll to Top