CLUB SCHERMA TARANTO

Prova Interregionale Gran Premio Giovanissimi, tris di medaglie per il Club Scherma Taranto

Conquistato l'oro con Marinaro e l'argento con Pantaleo

Lo scorso week-end il PalaMartino di Bari è stato teatro della Prima prova interregionale del Gran Premio Giovanissimi under 14, che ha visto scendere in pedana piccoli schermidori provenienti dalla Puglia, Molise e Basilicata.
A rappresentare il Club Scherma Taranto sono stati per la categorie Allieve Spada India Briganti, Sofia Carruggio, Martina Marra e Deva Pantaleo; mentre per la categoria Giovanissimi VincenzoMaria Marinaro, sapientemente allenati dal tecnico Camilo Bory Barrientos, che ricordiamo ha un trascorso da atleta della Nazionale Cubana di altissimo livello.

Positiva la performance di tutti gli atleti jonici presenti, i quali, al di là delle posizioni di classifica, stanno dimostrando gara dopo gara una continua crescita tecnica e una sempre più maturità sportiva che li sta portando ad essere più consapevoli e quindi ad esprimere al meglio la loro scherma.
Evidenziamo in particolare il successo di VincenzoMaria Marinaro che ha conquistato una ambitissima medaglia d'oro, vinta al termine di un'ottima prestazione culminata con la vittoria in finale con il punteggio 10/7 su Lorenzo Gallorini, atleta della Virtus Scherma Salento.

Non è nuovo alla conquista del gradino più alto del podio il piccolo Marinaro, che a dispetto dei suoi 11 anni denota già un carattere da campione e sicuramente nel futuro confermerà questo suo potenziale.
Così come una conferma sono le posizioni raggiunte da Deva Pantaleo e India Briganti, che rispettivamente hanno conquistato la medaglia d'argento e di bronzo nella categoria Allieve.

Impeccabile il percorso di gara di Pantaleo con tutte vittorie fin dalla fase di girone e continuato nelle eliminazioni dirette, compreso il derby tutto tarantino in semifinale disputato con la compagna di sala India Briganti, deciso alla stoccata.
Infine cede il passo in finale contro l'avversaria Carola Calogiuridella Virtus Scherma Salento con il punteggio 15/10.

Degna di nota anche la prestazione di Martina Marra, classificatasi 5° e di Sofia Carruggio al suo esordio nelle competizioni agonistiche.
Continua dunque la scia di successi di questa stagione agonistica per gli atleti del Club Scherma Taranto, i quali sono ritornati a gareggiare, dopo il forzato stop a causa della pandemia, con la ferma determinazione a riprendere le posizioni di classifica alle quali ci hanno sempre abituato, dando onore alla nostra città, dimostrando di essere il futuro della scherma tarantina.


Scroll to Top