WOMAN NAPOLI-WOMAN GROTTAGLIE 3-7

La Woman Grottaglie espugna il palazzetto della Woman Napoli

Il commento del dirigente Giancarlo Santoro

La Woman Grottaglie riscatta il ko interno di domenica scorsa con il CUS Cosenza espugnando il palazzetto della Woman Napoli con il punteggio di 3-7 in una sfida tenuta sempre sotto controllo dalle ragazze del tecnico Bommino. A commentare il primo sigillo stagionale è il Dirigente Giancarlo Santoro: “E' stata la prima vittoria stagionale: questa, sicuramente, alzerà il morale in vista del proseguo del campionato. Una partita dai due volti che nel primo tempo ci ha visto dominare senza affanni chiudendo la frazione sull'1-5. Nella ripresa, nei primi 10', le partenopee sono entrate in campo più combattive mettendoci in difficoltà ma il risultato finale di 3-7 la dice lunga sulla differenza di valori visti in campo”.
VITTORIA IMPORTANTE: “Questo successo restituisce alle ragazze la giusta serenità. Sono convinto che martedì torneranno ad allenarsi con spirito agguerrito e con fame di vittoria nei prossimi impegni”.
GLI ASPETTI: “Avendo l'infermeria piena domenica contava vincere. Tra gli aspetti positivi di questa domenica c'è la compattezza e il gioco più corale. Gli aspetti negativi li curerà il nostro allenatore in settimana quando cercherà di curare ogni piccola pecca”.

WOMAN NAPOLI-WOMAN GROTTAGLIE 3-7
Le reti delle grottagliesi portano la firma di Convertino (2), Bergamotta (2), Soloperto, Scarcia e Carrubba
WOMAN NAPOLI: Buono, Di Nola, Giannoccoli (K), Sabia, Strisciante, Di Riso, Cicatelli, Carbone, Cirota, Schioppa. All. Devastato
WOMAN GROTTAGLIE: Trumino, Lazzari, Farii, Scarcia (K), Bergamotta, Carrubba, Di Sanza, Cardolini, Soloperto, D'Ippolito, Convertino. All. Bommino
Ammonite: Carrubba (W.G.), Giannoccoli (W.N.) Espulse: ne
Spettatori: Una trentina


Scroll to Top