NEW TARANTO C5

Francesco Solito nuovo direttore sportivo della New Taranto Calcio a 5

Dieci conferme rispetto alla passata stagione in A2

Va a delinearsi il roster della New Taranto Calcio a 5 2021/22. La squadra del patron Salvatore Britannico, che si appresta a vivere da protagonista il prossimo campionato di C1, ha confermato ben dieci elementi rispetto alla passata stagione.

Si tratta del capitano ed estremo difensore Marco Masiello, il fuoriclasse brasiliano Dao, Gianluca Bottiglione, Michael De Risi, Emanuele L'Ingesso, Cristian Salvo, Gabriele Mero, Cesare Pedone, Giuseppe Cardea e Satian Isidoro.
Oltre alle conferme, anche tre importanti novità: Alessandro Turi, che torna a vestire la casacca rossoblu dopo tre anni e i giovani Maurizio Petrosino, portiere, ed Alessandro Stefanelli.
"Regista" delle prime operazioni di mercato della New Taranto il nuovo direttore sportivo della squadra Francesco Solito, tra i dirigenti di futsal più apprezzati dell'intero sud Italia, l'anno scorso vincitore del campionato e della Coppa Italia di A2 con le ragazze del Bitonto Calcio a 5.

"Finalmente a casa - sottolinea Solito - per anni ho seguito la squadra sia da tifoso e innamorato del Taranto e sia da amante di questo bellissimo sport. Le motivazioni che mi hanno spinto a indossare nuovamente il rossoblu sono tante, per me essere nel Taranto è motivo d'orgoglio e per questo voglio ringraziare il patron Salvatore Britannico, il presidente Luca Malizia e il mister Riccardo Stefanelli. Questa è una grande società e una grande famiglia".
Solito manterrà l'incarico di direttore sportivo del Bitonto: "Ringrazio il presidente Silvano Intini per non essersi opposto a questo prestigioso doppio incarico".
Sul mercato: "Abbiamo tanti atleti tarantini giovani e validi che sono con noi già da diversi anni e in piú stiamo vedendo di portare qualche altro giocatore di categoria superiore".

"Ai tifosi del Taranto chiedo di esserci più vicino possibile - conclude il dirigente - sarà un campionato lungo e bellissimo, abbiamo bisogno del sesto giocatore in campo, insieme possiamo vincere il campionato".


Scroll to Top