TARANTO FC

Taranto e il nodo riconferme: Guastamacchia e Falcone

La società vuole dare una possibilità ai due calciatori, che recuperano dopo un grave infortunio

Foto Luca Barone

Il DS Montervino e il tecnico Laterza sono alacremente al lavoro per creare già una rosa numerosa da portare in ritiro a fine settimana. Diverse le riconferme dallo scorso anno, con alcuni nodi ancora da sciogliere: il focus è su Antonio Guastamacchia e Luigi Falcone, lungodegenti dopo i gravi infortuni subiti nella scorsa stagione.

Guastamacchia è stato fermato agli inizi di maggio da una lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio destro ed è sulla via del recupero. Falcone invece ha subito ad aprile la rottura subtotale del tendine d’Achille con tempi di recupero tra i 4 e i 6 mesi.

Proprio per l’importanza di questi stop la società sta valutando con i calciatori i prossimi passi da fare: l’importanza e il valore dei due calciatori non sono in dubbio, ma restano i limiti numerici dei calciatori da inserire in lista e ciò porta necessariamente a delle valutazioni approfondite: per Montervino e Laterza i due calciatori comunque meritano la riconferma, anche per il loro attaccamento alla maglia. Nei prossimi giorni ne sapremo sicuramente di più.


Scroll to Top