SERIE C

Ripescaggio, Ultras Arezzo: ''Le promesse vanno mantenute''

Striscione davanti la sede e animi tesi. Silenzio da parte della società a poche ore dal termine

Gli ultras Arezzo in una foto di repertorio

"Le promesse vanno mantenute". Lo ricordano gli Ultras Arezzo a poche ore dal termine ultimo di lunedì 19 luglio quando suonerà il gong. È quella la data entro cui vanno presentati i documenti relativi gli impianti sportivi, un contributo straordinario di 300mila euro oltre a due fideiussioni del valore di 300mila e 350mila euro.

Latina, Siena e Pistoiese sono ok, l'Arezzo che ha diritto al ripescaggio e buone possibilità invece per adesso resta in silenzio. La società si è attivata ma non ha ancora confermato l'impegno anzi la promessa, come ricordano gli Ultras, fatta dai dirigenti amaranto. Alla fine più volte i dirigenti in varie interviste rilasciate dopo Cesena hanno detto che si sarebbero prodigati per il ripescaggio, che non sarebbe stato un problema. A meno di 48 ore da lunedì 19 luglio cresce l'attesa è quello degli Ultras è un monito da tenere bene a mente.

Fonte: ArezzoNotizie.it


Scroll to Top