WOMAN FUTSAL GROTTAGLIE

Angelo Bommino è il nuovo allenatore della Woman Grottaglie

Prende il posto di Antonio Locorotondo

Dopo l'addio di Antonio Locorotondo artefice dell'ottima stagione con la salvezza in largo anticipo, la società della Woman Grottaglie è lieta di annunciare il nuovo allenatore. Di fatto nelle scorse il Presidente Cataldo Abatematteo ha trovato l'accordo con l'espertissimo tecnico, ultima esperienza nel Taranto C5 (in serie A2 maschile), Angelo Bommino. Una carriera importante per l'allenatore tarantino che allenato formazioni importanti come Bellevue Ta , Martina, Futura Matera, Giovinazzo, Real Matera, Scanzano, Policoro e CMB Matera. Per Bommino si tratta della prima esperienza in un campionato di calcio a 5 femminile.

Queste le prime dichiarazioni ufficiali del tecnico Angelo Bommino: “la curiosità di provare una nuova esperienza in cui non mi ero mai cimentato prima. Quest'avventura, tutta nuova, per me sarà, sicuramente, una grande ed entusiasmante avventura”.
LA SOCIETA': “Ho notato tanto entusiasmo e voglia di crescere e quindi di migliorarsi con obiettivi a lungo termine. Tutto ciò non è da poco! Non conosco bene tutti i componenti della società ma sono sicuro che ci troveremo in sintonia”.
PRIMA ESPERIENZA NEL MONDO FEMMINILE: “Devo dire che il movimento del futsal femminile in questi ultimi anni è cresciuto tantissimo. Ho avuto modo di guardare alcune partite e posso confermare che non c'è tanto da invidiare al maschile. Credo che la crescita sarà continua visto il tanto entusiasmo che c'è intorno oltre al grande seguito. Ripeto: volevo vivere tutto ciò da vicino e in prima persona con il Presidente Abatematteo che mi sta dando quest'opportunità. Non posso che ringraziarlo. Cercherò di aiutare la società a raggiungere gli obiettivi prefissati”.
IL CAMPIONATO: “Non lo conosco bene ma mi sto informando e documentando: si tratta di un campionato Nazionale e di conseguenza sarà impegnativo e interessante. Si parte sempre per raggiungere il minimo obiettivo che è la salvezza. Poi dipenderà da noi e, non solo, cercare di fare più dell'anno precedente. Devo ancora conoscere le ragazze: faremo quanto prima qualche incontro anche sul campo così mi renderò conto di cosa può servire e così potrò essere più sicuro nel dirvi dove potrà arrivare questo gruppo”.
MESSAGGIO: “La pandemia ha tolto tanto al futsal e non solo. La speranza è che tutto torni alla normalità così da poter vedere i palazzetti con tanti tifosi. Cercheremo di non deludere i nostri e di poterli divertire: in cambio vorremmo che diventassero la marcia in più per poter fare sempre meglio. Da parte nostra posso promettere e assicurare che daremo sempre il massimo”.


Scroll to Top