EURO 2020

Europei, il resoconto di oggi: Svezia di misura, Inghilterra lenta e prevedibile

I Tre Leoni pareggiano con la Scozia, Croazia e Repubblica Ceca si dividono la posta in palio

Emil Forsberg dopo il rigore realizzato - Foto di Calcio News 24

Si è conclusa l’ottava giornata di Euro 2020, andiamo a vedere insieme cos'è successo nelle tre partite giocate oggi.

SVEZIA-SLOVACCHIA 1-0: gli scandinavi riescono a vincere una gara rognosa e piena di insidie. I gialloblù di Andersson dopo aver sfiorato più volte il gol passano in vantaggio al 77’ con il rigore battuto da Forsberg.

CROAZIA-REPUBBLICA CECA 1-1: partita vivace e senza esclusione di colpi. Gli uomini di Silhavy aprono le marcature al 37’ con il penalty di Patrick Schick. L’ex Roma è attualmente il capocannoniere della competizione con 3 gol all’attivo. Nel secondo tempo si rifanno sotto gli scaccati: Perisic pareggia al 47’, poi i croati provano a vincerla ma niente da fare.

INGHILTERRA-SCOZIA 0-0: ci si aspettava un Inghilterra pimpante e invece i Tre Leoni guidati da Southgate si sono comportati da micetti di fronte all’organizzazione tattica quasi perfetta degli scozzesi. Il derby britannico tra rivali storiche termina senza reti.


Scroll to Top