VERSO FIDELIS ANDRIA-LAVELLO

Panarelli: ''Vogliamo archiviare il terzo posto. Siamo la sorpresa del girone''

Le parole dell'allenatore biancazzurro

Foto Luca Barone

Queste le dichiarazioni del tecnico della Fidelis Andria, Luigi Panarelli nella conferenza pre gara: "Tornando alla partita con il Molfetta non mi era piaciuto il primo tempo, poi nella ripresa siamo scesi in campo con un piglio diverso. Quella comunque è archiviata, domani ci aspetta una partita importantissima e vogliamo archiviare il terzo posto, anche se la matematica non ci condanna anche per la prima posizione ma non dobbiamo illuderci. Dopo che abbiamo raggiunto la salvezza con largo anticipo, e poi consolidato un posto nei playoff al contrario di altre squadre costruite per vincere che non hanno ancora questa certezza, posso dire che abbiamo qualche rimpianto. Nonostante tanti risultati utili consecutivi e sole due sconfitte in 27 gare, se in alcune gare fossimo stati più cinici e avessimo avuto più concretezza adesso potevamo davvero giocarcela per l'obiettivo massimo, anche se l'Andria resta in assoluto la sorpresa del girone. Il Lavello viene da una serie di risultati positivi: è una squadra costruita per vincere il campionato, non ha avuto continuità di risultati e per il momento non ha ancora conquistato i playoff. Sarà una bella partita e un bel banco di prova contro uno dei migliori attacchi del campionato, ma di contro noi abbiamo la miglior difesa di tutta la Serie D".

Fonte: TUTTOcalcioPUGLIA.com


Scroll to Top