TENNIS

Thomas Fabbiano è fuori dal Roland Garros

Dalla rassegna stampa di oggi

Il tentativo di Thomas Fabbiano di conquistare un posto nel main draw del Roland Garros si interrompe con una delle sconfitte più pesanti di tutta la sua carriera. E proprio nel giorno del suo 32° compleanno. Il tennista sangiorgese numero 164 del mondo è stato pesantemente battuto ieri al secondo turno delle qualificazioni dello slam sulla terra parigina dallo spagnolo Carlos Taberner, 137 del ranking e testa di serie numero 22, che si è imposto per 6-2 6-0.

È stato un match di fatto senza storia, durato appena 63 minuti, nel quale Thomas è riuscito a mantenere il proprio servizio una sola volta in tutto l'incontro. Addirittura nel secondo parziale è riuscito a conquistare appena sette punti in totale, segnale di una giornata decisamente storta. Taberner si qualifica così al turno decisivo in programma domani per l'approdo al tabellone principale del torneo che inizia lunedì, mentre a Fabbiano resta la vittoria al primo turno ottenuta contro lo statunitense 240 Christofer Eubanks.

Il 2021 di Fabbiano, che era lontano dalle gare ufficiali da un mese esatto (eliminazione al primo turno delle qualificazioni dell'Atp250 dell'Estoril in Portogallo), si aggiorna così a 8 vittorie e 13 sconfitte. Punte più alte in questa prima metà di stagione sono state le qualificazioni ottenute ai due Masters 1000 di Miami (cemento) e Montecarlo (terra) dove però, una volta approdato al tabellone principale, è stato in entrambi i casi eliminato all'esordio.

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno


Scroll to Top