Dodicesimouomo Taranto Club: ''Siamo con voi...rendeteci fieri!''
TARANTO FC | La lettera del Dodicesimouomo Taranto Club alla squadra rossoblù
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto Luca Barone
Redazione MRB.it | 11 Maggio 2021 - 14:20
Tempo di lettura: 1 minuto e 59 secondi
La lettera del Dodicesimouomo Taranto Club alla squadra rossoblù:

"Ad un passo dal traguardo finale, troppe volte in un recente passato abbiamo dovuto abbandonare le velleità di vittoria.

Una vittoria che in questa città e per questa tifoseria avrebbe il valore di un riscatto, non solo sportivo, ma anche sociale.

Non è retorica, non in questa città.

Ciò che avete ottenuto fin’ora è encomiabile, perché avete sopperito alle difficoltà di un campionato segnato dal Covid e dagli infortuni in serie. Siete, ancora primi, nonostante in partenza in pochi vi davano il giusto credito, nonostante le ultime battute d’arresto, culminate con la sconfitta di domenica pomeriggio.

Una partita si può perdere, contro chiunque, è il calcio. Forse quello sforzo mentale che vi ha permesso di issarvi in testa alla classifica, oggi vi fa pagare dazio, mentre la meta, sempre più vicina, sembra non arrivare mai.

È questo il momento di dare tutto, continuando a poggiare sulle vostre convinzioni, quelle che vi siete costruiti e che vi hanno permesso di salire lassù, davanti a tutti, anche adesso che la tensione vi taglia le gambe ed il cronometro il respiro.

Il destino è ancora nelle vostre mani: il nostro destino, quello di una città ed una tifoseria intera è lì pronto ad essere ridisegnato.

Un’impresa da completare che vi legherà indelebilmente a questa maglia, a questi colori.

Anche se non ci vedete sui quei gradoni, non dovete sentirvi soli perché noi ci siamo e ci crediamo.

Difficile scrivere queste poche righe in seconda persona. Avremmo forse dovuto usare il Noi. Sì perché dentro quella maglia ci siamo tutti noi, dal più accanito al più scettico, dal più piccolo al più grande, da quello che si esalta per una vittoria a colui che piange per una sconfitta.

La maglia è bella grande e dentro in tanti ci stiamo bene, sentendoci fieri di indossarla, ma non vediamo di togliercela e sventolarla all’aria come si fa in campo dopo un gol importante, e solo il Dio del calcio sa quanto vorremmo scuotere al vento quella maglia, issandola in alto con le braccia al cielo in segno di vittoria.

Forza ragazzi rendeteci orgogliosi, rendeteci fieri, rendeteci vincitori…Taranto è con voi, sempre.".
Fonte: DodicesimoUomo.it
MRB.it Tag:
serie d
girone h
lnd
taranto fc