Contro la Lazio l'Italcave cerca la vittoria per la qualificazione in semifinale
VERSO LAZIO-ITALCAVE | Marzella potrà contare su tutte le ragazze, salvo Russo inforunata
Real Statte Tutte le News
Calcio a 5 Tutte le News
Comunicato Stampa | 11 Maggio 2021 - 13:00
Tempo di lettura: 1 minuto e 18 secondi
C'è solo un risultato che chiuderebbe i conti mercoledì sera: la vittoria dell'una o dell'altra squadra. Altrimenti domenica prossima sarebbe gara 3 a Montemesola, decisiva per l'accesso in semifinale. Dopo il pareggio di sabato, Italcave Real Statte e Lazio tornano ad affrontarsi nella gara 2 dei quarti di finale scudetto. Si riparte dal segno "X" dopo l'1-1 del match in terra pugliese. Adesso si giocherà sul campo delle biancocelesti laziali con calcio d'inizio alle ore 16. In casa Italcave l'obiettivo è quello di provare in tutti i modi a chiudere la serie fuori casa. Per farlo, Margarito e compagne dovranno ridurre il più possibile gli errori. Uno di questi è costato il pari in gara 1.

Il tecnico Tony Marzella potrà contare su tutte le ragazze, salvo Russo infortunata. Da valutare le condizioni di Nicoletta Mansueto, reduce dalla brutta botta subita dalla formazione laziale sabato scorso. Per il suo impiego si deciderà solo nella giornata di mercoledì. "Al di là delle giocatrici in campo, sarà determinante l'atteggiamento da utilizzare per tutti e 40 i minuti effettivi - spiega Marzella -. È una gara probabilmente senza appello. Toccherà a noi provare a far di più rispetto al match di sabato. Concretezza e attenzione sono i due aspetti da considerare per superare la Lazio. Abbiamo lavorato anche su questo nei pochi giorni a disposizione. Adesso toccherà giocare da squadra compatta per provare a passare il turno."
MRB.it Tag:
real statte
calcio a 5
lazio