Finisce 1-1: un pari che lascia il quarto di finale in equilibrio
ITALCAVE-LAZIO 1-1 | Giocata gara 1 dei play-off quarti di finale scudetto
Real Statte Tutte le News
Calcio a 5 Tutte le News
Comunicato Stampa | 8 Maggio 2021 - 20:44
Tempo di lettura: 3 minuti e 17 secondi
Finisce in parità la gara 1 di Play-Off quarti di finale scudetto tra Italcave Real Statte e Lazio. Rispetto alle gare di campionato e di Coppa, le squadre si affrontano in maniera totalmente differente. Il pari di gara 1 consente alla vincitrice di gara 2, che si disputerà mercoledì alle 16 in terra laziale, di poter superare il turno. Se verrà ripetuto il pareggio servirà disputare la “bella” a Montemesola domenica prossima.

Italcave parte con Margarito, Soldevilla, Boutimah, Valeria e Renata. Rispondono le ospiti con Mascia, Siclari, Barca, Beita, Vanessa. Prima occasione che arriva al 3' 50'', contropiede orchestrato da Boutimah per Ana Soldevilla, miracolo sulla linea da parte di Vanessa che mette in corner. Minuto 7' 13'', lavoro da parte di Balardin, tira al volo in bagher Margarito. Passano due minuti e su calcio d'angolo, Renata tutta sola col piatto destro, pallone incredibilmente a lato, tutti fermi in area di rigore. All'undicesimo Valeria mette palla dentro per Mansueto che non riesce a controllare la sfera. Al 14.30' tiro di Grieco, Margarito si salva, seppur il tiro fosse centrale, basso e velenoso, in piena area di rigore. Otto secondi della ripresa sono bastati per il tiro da parte di Beita, Margarito c'è, errore in ripartenza dello Statte e chiude l'estremo di casa. Ne servono 58 di secondi invece per vedere il goal che sblocca la parità: Boutimah tutta sola sulla sinistra beffa in pallonetto Mascia in uscita. La stessa giocatrice della Nazionale avrebbe l'opportunità per il raddoppio 30 secondi più tardi: azione d'angolo, tiro di destro al centro dell'area di rigore che supera la traversa. La Lazio risponde al minuto 2.30': lancio lungo dalla difesa, Grieco tocca di testa a pochi centimetri dalla linea di porta, Margarito si oppone d'istinto. Al quarto però Italcave spreca una clamorosa occasione: Boutimah tutta sola potrebbe nuovamente superare Mascia in pallonetto, ma decide di servire Soldevilla a destra: intervento all'ultimo istante di Taninha che salva tutto. La Lazio sfrutta alcuni spazi sulla sinistra come quello di Taninha che si invola verso Margarito brava a respingere di piede. All'ottavo è Soldevilla a provare d'esterno in piena area, ma il suo destro è impreciso. La partita vive una fase di nervosismo dopo un fallo subito da Mansueto che cade male ed è costretta ad abbandonare il terreno di gioco. La 22 più volte subisce degli interventi che non vengono sanzionati e alla fine ha la peggio. A 2.30' dalla fine un errore in fase di impostazione permette alla Lazio di pareggiare: Siclari recupera palla, serve Taninha al centro che sotto le gambe beffa Margarito. Adesso mercoledì qualunque delle due formazioni riuscirà a vincere passerà il turno. In caso di parità si andrà a gara 3.

Questo il pensiero del tecnico Tony Marzella alla fine della gara: “Rispetto alla partita di Coppa Italia abbiamo assistito a una gara totalmente diversa. Abbiamo costruito molte più azioni ma capitalizzato meno rispetto a ciò che abbiamo fatto vedere. Dispiace perché un errore in fase di impostazione è stato fatale, ma nel complesso la gara disputata dalle ragazze è stata molto buona. Mercoledì in terra laziale dobbiamo cercare di essere più concreti ed evitare di commettere errori deleteri che possano costare carissimo.”

ITALCAVE REAL STATTE-LAZIO 1-1 (0-0 p.t.)
ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Soldevilla, Boutimah, Valeria, Renatinha, Protopapa, Discaro, Violi, Pedroso, Demarchi, Mansueto, Linzalone. All. Marzella
LAZIO: Mascia, Siclari, Barca, Beita, Vanessa, Fernandes Balardin, Taninha, Buzignani, Pinheiro, D'Angelo, Grieco, Tirelli. All. Tichetti
MARCATRICI: 0'58'' s.t. Boutimah (S), 17'31'' Taninha (L)
AMMONITE: Siclari (L), Barca (L), Renatinha (S), Beita (L)
ARBITRI: Arrigo D'Alessandro (Policoro), Davide Sallese (Vasto)
CRONO: Giuseppe Costrino (Termoli)
MRB.it Tag:
real statte
calcio a 5
lazio
play-off
scudetto