Real Aversa-Taranto, le ultime notizie della vigilia
VERSO REAL AVERSA-TARANTO | Normanni privi di Gallo e Messina. Laterza recupera Ferrara e Marsili
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto Luca Barone
Cosimo Palumbo | 28 Aprile 2021 - 08:00
Tempo di lettura: 2 minuti e 41 secondi
Alle ore 15:00, presso lo stadio "Augusto Bisceglia" di Aversa, in occasione del recupero della 25a giornata, andrà in scena la sfida tra i padroni di casa del Real Aversa e il Taranto.

I normanni sono quattordicesimi con 25 punti, frutto di sette vittorie, quattro pareggi e quattordici sconfitte, alla pari con il Brindisi, a -2 dalla salvezza diretta e a +5 dalla penultima piazza. Dopo una serie di tre vittorie di fila, nel recupero di domenica a Nardò, è arrivata una sonora sconfitta per 5-0, la quarta nelle ultime cinque, dove i gol subiti sono stati tredici e due quelli fatti. Al "Bisceglia", su tredici gare, i granata hanno raccolto tre successi, quattro pareggi e sei sconfitte, per un totale di 15 punti.
Il Taranto, invece, torna in campo dopo dieci giorni dal successo di Fasano. I rossoblù sono primi con 54 punti a +5 dal Picerno e a +6 dal Casarano e, fin qui, hanno raccolto quindici vittorie, nove pareggi e due sconfitte, risultando anche la difesa meno perforata con appena 14 reti incassate. La squadra è in salute e non perde dal 24 febbraio contro il Bitonto, e nelle ultime cinque sono giunte altrettante vittorie. Lontano dallo "Iacovone" il ruolino di marcia è di sei vittorie, cinque pari e un solo ko, meglio solo il Picerno, che, però, ha due gare in più lontano da casa.

La sfida d'andata, disputata al “Teresa Miani” di Ginosa, si concluse 2-1 a favore degli ionici.

QUI REAL AVERSA – Assenti Messina e Gallo per squalifica. Normanni in campo con un 3-5-2 con Papa tra i pali, protetto da Cassandro, Varchetta e Mariani; in regia spazio a Ziello, con Capone e Palumbo ai lati e Faiello e Ndiaye sulle fasce. In attacco, spazio alla coppia composta da Chianese e Negro.

QUI TARANTO –
Tornano a disposizione Ferrara e capitan Marsili. Indisponibile Falcone, vittima di una rottura subtotale del tendine d'Achille. Ancora out Sposito, Santarpia e Corado, fuori anche Diaby e Alfageme per squalifica. Formazione quasi obbligata per mister Laterza, che potrebbe disporsi con un 4-4-2 formato da Ciezkowski tra i pali; Ferrara, Guastamacchia, Rizzo G. e Boccia sulla linea difensiva; al centro spazio a Matute e Marsili con Corvino e Mastromonaco larghi sugli esterni. Avanti, a duettare con Diaz, probabile l'impiego di Nicolas Rizzo.

LE PROBABILI FORMAZIONI
REAL AVERSA (3-5-2): Papa; Cassandro, Varchetta, Mariani; Faiello, Capone, Ziello, Palumbo, Ndiaye; Chianese, Negro. All. De Stefano
TARANTO (4-4-2): Ciezkowski; Ferrara, Guastamacchia, Rizzo G., Boccia; Corvino, Matute, Marsili, Mastromonaco; Rizzo N., Diaz. All.: Laterza.

ARBITRO:
il Sig. Emanuele Ceriello di Chieri, assistito dal Sig. Simone Marconi di Lucca e Gabrio Pulcinelli di Siena. Per il fischietto piemontese è la prima volta con le due squadre. Nel complesso, in trentanove gare arbitrate, ha estratto centonovantasette cartellini gialli e cinque rossi, concedendo dieci penalty.

STADIO: “Augusto Bisceglia”. Inaugurato nel 1960 e può ospitare 3000 spettatori. Terreno in erba naturale.

METEO: giornata soleggiata ad Aversa, temperatura di circa 22°.
MRB.it Tag:
serie d
girone h
lnd
real agro aversa
real aversa
taranto fc
taranto