Mastromonaco: ''Lavoro e sacrificio. Questa la nostra forza''
TARANTO FC | Le dichiazioni del calciatore rossoblù
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto Luca Barone
Redazione MRB.it | 21 Aprile 2021 - 11:05
Tempo di lettura: 1 minuto e 21 secondi
Intervenuto come ospite a RossoBlù85, la trasmissione condotta dal collega Gianni Sebastio in onda su AntennaSud85, l'esterno d'attacco Gianluca Mastromonaco ha parlato dell'attuale momento del Taranto e degli impegni prossimi in campionato. Ecco alcune sue dichiarazioni.

Fasano-Taranto - È stata una gara molto fisica, tosta, il mister l’aveva preparata bene dal primo giorno. Era una partita importante per i tre punti e continuare il percorso. Fasano ben organizzato, la classifica è bugiarda, ma noi siamo stati bravi a crederci fino in fondo e l’abbiamo ribaltata. Era importante ribaltarla subito, altrimenti sarebbe stato difficile trovare poi gli spazi. Quando abbiamo subito il gol nessuno aveva la testa bassa, eravamo pronti a ripartire più forti.

Il rapporto con Laterza e con i compagni - Il mister ci tiene tutti sullo stesso livello e ti fa sentire sempre importante, sia da titolare che da subentrante. Ti fa lavorare in modo da essere pronto sempre a giocare dal primo minuto. Siamo una squadra che lavora tanto, facciamo del lavoro e del sacrificio la nostra forza. Il mister è un punto di riferimento, dà indicazioni precise e ci ha detto subito che bisogna essere prima uomini e poi calciatori. Nello spogliatoio siamo così.

I prossimi impegni in campionato - Adesso abbiamo otto finali da vincere per forza. Dobbiamo entrare in campo così, con questa mentalità. Ad Aversa sarà complicata, ma sarà difficile anche ad Andria, loro giocano un bel calcio. Adesso sono tutte partite difficili e bisogna giocarle col piglio giusto.
MRB.it Tag:
taranto fc
serie d
girone h
lnd
dilettanti