Laterza: 'Corvino potrebbe essere tra i convocati per la prossima sfida'
TARANTO FC | Le dichiarazioni del tecnico rossoblù
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Mister Giuseppe Laterza - foto Luca Barone
Fabrizio Giannico | 2 Marzo 2021 - 08:00
Tempo di lettura: 2 minuti e 42 secondi
Intervenuto nel corso di “Dentro la rete”, trasmissione di Cosmopolismedia, mister Laterza fa il punto sull’ultima gara disputata contro la Puteolana, su alcuni singoli elementi e più in generale sulla propria squadra.

“Ieri abbiamo affrontato una compagine che ha avuto un buon palleggio e una buona fase di costruzione. Sapevamo che potevamo rischiare in più di qualche occasione perché loro avevano da poco acquistato Borracino che poteva crearci dei problemi. Dopo la loro prima occasione siamo riusciti a creare e venire in avanti così da passare in vantaggio. L’errore che domani analizzerò con i ragazzi è quello di non essere riusciti a chiuderla prima. Dovevamo concretizzare quelle due o tre occasioni limpide che avevamo costruito. Nel secondo tempo la Puteolana non ha effettuato quel palleggio che ci aveva messo in difficoltà precedentemente e noi per scelta abbiamo deciso di abbassarci un po' perché loro era bravi a creare superiorità numerica durante il nostro pressing.”

Commenta l’espulsione di Diaby il tecnico.
“Diaby ha uno strapotere fisico che è difficile controllare. Quando arriva su un avversario non è sua intenzione commettere fallo ma è dall’inizio del campionato che stiamo lavorando proprio sul controllo della sua forza. Diaby sul fallo che gli è costata l’espulsione ha cercato di coordinarsi su quella palla che gli è rimbalzata davanti e ha preso con il gomito l’avversario in pieno volto; in quella occasione l’arbitro non ha potuto far altro che ammonirlo.”

Mister Laterza analizza anche la posizione nella quale viene impiegato Tissone.
"Tissone è un giocatore che, come tutti gli atleti, appena è arrivato a Taranto ha avuto un colloquio con me per capire dove ha la possibilità di esprimersi meglio. Io gli ho prospetto subito quali erano le mie intenzioni, nel momento in cui lui mi ha confermato di essere stato in passato utilizzato come trequartista, ho deciso di impiegarlo in quel ruolo. Da premettere che Tissone si è messo subito a disposizione della squadra e sta continuando a farlo tuttora."
  
C’è attesa per il ritorno in campo di Corvino.
"Corvino giovedì ha giocato un intero tempo contro la juniores, mentalmente è già pronto per rientrare. Per la gara di ieri mi aveva chiesto di andare in panchina ma ho preferito aspettare ancora per dare la priorità a chi è in una condizione migliore. Non escludo che già nella prossima gara potrà essere tra i venti convocati." 

Santarpia ultimamente poco utilizzato.
"Santarpia sta bene e si sta allenando con il gruppo ed è a disposizione ma in questo momento Falcone sta facendo benissimo e molte volte ho voluto continuare con lui perché ha un po' più di esperienza." 

Mister Laterza esprime un giudizio complessivo sul suo Taranto.
"Nel complesso il mio Taranto mi piace, avrei preferito avere più continuità. Lo stop di quaranta giorni non era prevedibile e questo ci ha fatto perdere qualcosa ma ci stiamo riprendendo. Abbiamo fatto otto partite in ventotto giorni e un po' di tempo per rifiatare adesso non guasterebbe." 
MRB.it Tag:
taranto fc
serie d gir. h
lnd
dilettanti