SERIE A

Il Milan batte la Roma e rincorre l'Inter, la Juve non vince più

Vincono Atalanta e Napoli, la Lazio cade a Bologna

Foto da Repubblica.it

Lo Scudetto sembra essere una questione tutta milanese, dopo l’ennesimo rallentamento da parte della Juve, che trova solo un pareggio contro il Verona. L’Inter si conferma in gran forma e segna 3 reti al Genoa, mentre il Milan batte la Roma in trasferta. La Lazio viene battuta dal Bologna e la Dea batte invece la Samp in trasferta.

Spezia-Parma 2-2
Scontro salvezza terminato in pareggio al Picco. Karamoh con un gran colpo sblocca la gara al 17’, e dopo soli 8 minuti arriva il raddoppio con Hernani, bravo a deviare la punizione di Brunetta. Ma ci penserà Gyasi a segnare una doppietta e firma la rimonta. I bianconeri sono a +10 sul Cagliari, e agganciano il Parma che non trova una vittoria da 15 gare.
17' Karamoh (P), 25' Hernani (P), 52' e 72' Gyasi (S)
https://youtu.be/mqDBJULqv1I

Bologna-Lazio 2-0
I rossoblù battono a sropresa la squadra di Inzaghi. La Lazio sbaglia anche un rigore in una giornata no. Dal dischetto Immobile si fa incantare da Skorupski, e nell’azione successiva il Bologna trova il vantaggio formato da Mbaye. Nella metà del secondo tempo arriverà anche il raddoppio di Sansone. Settimana nera per i biancocelesti, sconfitti anche in Champions adopera del Bayer.
19' Mbaye, 64' Sansone
https://youtu.be/8oc1SMMpP6c

Hellas Verona-Juventus 1-1
La Juve non vince più. Dopo due sconfitte consecutive tra Champions e Campionato trova solo un pareggio contro la ben organizzata compagine di Juric. I bianconeri la sbloccano con il solito Cristiano Ronaldo ad inizio ripresa, ma non basta perché al 88’ Barak segna il pareggio. Alla fine della gara la Juve rischia pure la sconfitta. Un periodaccio per la Signora, che potrebbe dire addio al Scudetto.
49' Cristiano Ronaldo (J), 77' Barak (V)
https://youtu.be/7AZ5YS-UXe4

Sampdoria-Atalanta 0-2
Dopo l’immeritata sconfitta in Champions contro il Real, la Dea si rialza e batte in trasferta la Sampdoria con una grande prestazione. Malinovskyi segna la rete che decreta il vantaggio nerazzurro prima dell’intervallo, e nella seconda frazione di gioco dopo una rete annullata a Maehle, Gosens segna la doppietta.
40' Malinovskyi, 70' Gosens
https://youtu.be/ejLalvA4XII

Crotone-Cagliari 0-2
Vittoria fondamentale per i sardi che battono il Crotone in trasferta, grazie ad una rete di Pavoletti e ad un rigore trasformato da Joao Pedro, tutto nel secondo tempo. Il Crotone resta ultimo.
56' Pavoletti, 60' rig. Joao Pedro
https://youtu.be/IEvYleKFaqc

Inter-Genoa 3-0
I nerazzurri, in gran forma, sbloccano la gara dopo soli 32 secondi, grazie a Lukaku, che nella ripresa segna la doppietta servito da Darmian. Sanchez cala il tris per un Genoa remissivo, che incassa la prima sconfitta dell’era Ballardini. L’Inter si allontana e rincorre il sogno scudetto a pieno ritmo.
34', 93' Lukaku, 83' Sanchez
https://youtu.be/mFV15HVAyco

Udinese-Fiorentina 1-0
La gara è stata decise nel finale, con una rete di Nestorovoski all’86’ e regala la vittoria ai bianconeri, nulla di fatto per i viola, che aveva battuto con tre reti lo Spezia nella scorsa giornata di campionato.
86' Nestorovski
https://youtu.be/wWLDDZb-EVQ


Napoli-Benevento
Gli azzurri si aggiudicano il derby campano e Gattuso e la sua compagine possono rifiatare. Al Maradona, ripartono i partenopei dopo l’eliminazione dall’Europa League arrivato in settimana. La sblocca Mertens al 34’ poi segna Zielinski ma il gol viene annullati. Sarà Napolitano a siglare la rete del raddoppio. Il Napoli aggancia la Lazio al sesto posto, mentre il Benevento non vince da tre mesi.
34’ Mertens, 66’ Politano

Roma-Milan 1-2
Il Milan tiene il passo e non molla la sua corsa allo Scudetto, non ci sta alla fuga dell’Inter. I rossoneri battono in trasferta la Roma, con una prestazione convincente. Kessiè su rigore decreta il sorpasso rossonero nel primo tempo ma all’inizio della ripresa Veretout pareggia i conti. Il Diavolo vuole fare il tutto per tutto e ci riesce grazie ad un gol di Rebic al 58’ che vale oro.
43' rig. Kessié (M), 50' Veretout (R), 58' Rebic (M)

CLASSIFICA

Inter 56
Milan 54
Juventus 46
Atalanta 46
Roma 44
Napoli 43
Lazio 43
Sassuolo 35
Hellas Verona 35
Sampdoria 30
Bologna 28
Udinese 28
Genoa 26
Fiorentina 25
Spezia 25
Benevento 25
Torino 20
Cagliari 18
Parma 15
Crotone 12

PROSSIMO TURNO (02.03.2021-04.03-2021)
Lazio-Torino; Juventus-Spezia; Sassuolo-Napoli; Atalanta-Crotone; Benevento-Hellas-Verona; Cagliari-Bologna; Fiorentina-Roma; Genoa-Sampdoria; Milan-Udinese; Parma-Inter.


Scroll to Top