Taranto, così non si va da nessuna parte
BITONTO-TARANTO 1-0 | I rossoblù sconfitti a Bitonto con un solo tiro in porta. La vetta si allontana
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Roberto Orlando | 24 Febbraio 2021 - 16:35
Tempo di lettura: 3 minuti e 38 secondi
PRE-PARTITA – turno infrasettimanale che vede di fronte i rossoblù, reduci dal pareggio interno contro il Picerno, e il ritrovato Bitonto, che tre giorni fa ha impattato ad Andria per 1-1. Il Taranto deve fare a meno di Marsili, squalificato, che viene sostituito da Matute. In attacco si rivede Diaz dal primo minuto dopo la riduzione della squalifica. Mister Loseto deve fare a meno di Sirri e il ballottaggio in attacco lo vince Taurino su Palazzo.

PRIMO TEMPO – la gara regala subito emozioni, su cross di Boccia al 4’ è Falcone di testa ad impensierire Figliola. Il Taranto pressa e cerca di non far giocare il Bitonto, alternando discese sulla fascia a giocate centrali. Al 10’ Falcone con un rasoterra dalla sinistra sfiora il palo. Il Bitonto soffre la pressione dei calciatori rossoblù e gli errori aumentano: su una palla persa a centrocampo è Guaita al 22’ a servire Diaz in area, ma la rete dell’argentino viene annullata per evidente fuorigioco. La prima azione in attacco del Bitonto è di Lattanzio, al 33’, deviato in angolo da Ciezkowski. Il gioco nell’ultimo quarto d’ora di gioco è un po’ più confusionario e anche la fluidità di gioco ne risente.

SECONDO TEMPO – secondo tempo che vede il Taranto avviato col piglio giusto. Dopo qualche schermaglia dalle parti di Figliola, che non ha prodotto pericoli, al 56’ viene espulso Colella per i neroverdi per fallo su Boccia. Il Taranto produce e il Bitonto passa in vantaggio col primo vero tiro in porta: angolo dalla sinistra della porta di Ciezkowski e Taurino ribadisce in rete. La reazione del Taranto è scomposta, il colpo subito ha lasciato il segno. Cross in area tutti preda di Figliola, tanta imprecisione, come nel caso di Mastromonaco al 79’. Gli ultimi minuti sono, come sempre, un concentrato di perdite di tempo, malori continui dei padroni di casa e tanto nervosismo. A farne le spese è Palazzo, che viene espulso per i bitontini all’89’. Lentini le prova tutto, togliendo i due difensori di fascia per cercare il tutto per tutto. Nei 6’ di recupero il Taranto non produce nulla in attacco e il Bitonto può festeggiare una vittoria immeritata.

COMMENTO – il Taranto inizia bene e finisce malissimo contro il Bitonto, che oggi raccoglie una vittoria col minimo sforzo. Basta un solo tiro agli uomini di Loseto, che per tutta la partita hanno rintuzzato senza nemmeno troppi affanni la sterile avanguardia tarantina. Se nelle partite precedenti il Taranto poteva recriminare mancate vittorie o giornate storte, oggi deve focalizzarsi sull’autocritica alla propria sterilità offensiva, ormai conclamata e pericolosa. Il Campionato potrebbe dare altre possibilità di risalire la china ma se il Taranto non può offrire di meglio le speranze di promozione sono poche.

BITONTO-TARANTO 1-0
Serie D/H 2020/2021, 19a Giornata - Mer 24.02.2021
BITONTO (3-5-2): 1 Figliola; 4 Petta, 6 Biason, 3 Colella D.; 2 Di Modugno, 7 Mariani, 5 Capece (13'st 13 Nocerino), 8 Montinaro (32'st 18 Piarulli), 11 Nannola (42'st 20 Esposito); 9 Taurino (22'st 16 Triarico), 10 Lattanzio [k] (28'st 17 Palazzo). A disposizione: 12 Zinfollino, 14 Colella S., 15 Zaccaria, 19 Caruso. Allenatore: Valeriano Loseto
TARANTO (4-2-3-1): 1 Ciezkowski; 2 Boccia (45'st 15 Marrazzo), 5 Rizzo, 6 Guastamacchia, 3 Ferrara (39'st 18 Santarpia); 4 Matute (13'st 20 Abayan), 8 Diaby (40'st 16 Acquadro); 7 Guaita [k] (28'st 17 Mastromonaco), 10 Tissone, 11 Falcone; 9 Diaz. A disposizione: 12 Caccetta, 13 Shehu, 14 Gonzalez, 19 Serafino. Allenatore: Giuseppe Laterza (squalificato, in panchina Giuseppe Lentini)
Arbitro: Cristian Robilotta di Sala Consilina
Assistenti: Alessandro Marchese di Napoli e Domenico Romano di Nola
Marcatori: 18'st Taurino (B)
Ammoniti: 7'pt Capece (B) per un fallo su Guaita, 26'pt Ferrara (T) per gioco falloso, 2'st Biason (B) per fallo su Tissone, 50'st Petta (B) per fallo su Abayan
Espulsi: 11'st Colella D. (B) per doppia ammonizione (primo giallo al 6'st per gioco falloso), 44'st Palazzo (B) per fallo di reazione su Guastamacchia
Note: Angoli: 3-6. Recupero: 1'pt e 6'st. Stadio "Città degli Ulivi" di Bitonto (Bari). Partita iniziata alle ore 14.30
MRB.it Tag:
taranto fc
serie d
girone h
lnd
dilettanti