Lentini: 'Affronteremo una squadra importante'
VERSO BITONTO-TARANTO | Le dichiarazioni del vice di mister Laterza
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Mister Lentini nel corso della conferenza stampa
Redazione MRB.it | 23 Febbraio 2021 - 14:28
Tempo di lettura: 1 minuto e 55 secondi
"Domani affronteremo una squadra importante come il Bitonto, costruita ad inizio anno per essere una delle pretendenti per il salto di categoria" - ha dichiarato il vice allenatore Lentini nel corso della conferenza stampa pregara - "hanno avuto un pò di difficoltà ad inizio anno ma poi con il cambio di allenatore hanno ripreso il cammino ottenendo diversi risultati utili consecutivi. Giocheremo contro una squadra organizzata con la giusta voglia di proseguire il cammino intrapreso".

"I ragazzi fisicamente stanno bene" - ha aggiunto mister Lentini - "rispetto a qualche settimana fa abbiamo messo anche qualche minuto in più nelle gambe. Contro il Picerno il primo cambio (Tissone, ndr) lo abbiamo fatto dopo 80/85 minuti e questo significa che la squadra sta bene. Stiamo recuperando la brillantezza che avevamo prima di Natale e, infatti, lo dimostra il fatto che contro Lavello e Picerno siamo riusciti a tenerli testa anche dal punto di vista fisico".

Rammarico per il pareggio contro il Picerno. "Il rammarico di domenica sta nel fatto che abbiamo tenuto il pallino del gioco per quasi tutta la partita, bastava davvero una zampata per portarci a casa i tre punti. Noi siamo il Taranto e ogni domenica scendiamo in campo per vincere. Il pareggio ci può stare bene ma quando andiamo in campo lo facciamo sempre con l'obiettivo di ottenere il bottino pieno".

Caccetta, nuovo portiere. "Eravamo contati e avevamo la necessità di trovare un portiere pronto nell'immediato. Coletta e Zecchino sono giovani e devono ancora crescere".

Campionato equilibrato. "I risultati di domenica scorsa come le sconfitte del Casarano e del Sorrento, ci fanno capire come sia equilibrato questo campionato. Tutte le squadre vanno prese con le pinze, tutte sono organizzate e hanno una loro identità di gioco. Alla fine c'è poca differenza nell'affrontare il Bitonto o una squadra attualmente in basso alla classifica".

Contro il Bitonto mancherà Marsili. "Max è il capitano ed è il giocatore con più minuti giocati insieme a Guastamacchia. Ci mancherà però abbiamo una rosa abbastanza completa e riusciremo a sopperire alla sua mancanza. Siamo fiduciosi del fatto che chi lo sostituirà fare bene".
MRB.it Tag:
serie d
serie d girone h
taranto fc
giuseppe lentini