Taranto bloccato dal Picerno, ma squadra in crescita
TARANTO-AZ PICERNO 1-1 | Al gol di Falcone ad avvio partita risponde dopo due minuti Albadoro
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto Luca Barone
Roberto Orlando | 21 Febbraio 2021 - 16:39
Tempo di lettura: 3 minuti e 27 secondi
PRE-PARTITA – sfida d’alta classifica e con una posta in pallio davvero importante per le due formazioni. I rossoblù di mister Laterza scendono in campo con la stessa formazione che ha vinto sette giorni fa contro il Lavello, mentre la formazione lucana, allenata da Ciro Ginestra, deve fare a meno di Esposito infortunato e del portiere Summa, in tribuna. Iadaresta si accomoda in panchina.

PRIMO TEMPO – La gara diventa subito bellissima, con due gol nei primi sette minuti. Ci pensa Falcone al 5’ a rompere l’equilibrio con un gran rasoterra da fuori area; dopo un minuto, però, Albadoro raccoglie palla in area dopo una punizione deviata con difficoltà da Ciezkowski e pareggia i conti. Il Taranto gioca con tanta intensità, cercando la costruzione del gioco sulle fasce e pressando alto in fase di non possesso. Col passare dei minuti il Taranto abbassa il ritmo e di conseguenza cresce il Picerno, ma vere e proprie azioni da gol non ce ne sono state. Al 36’ il tecnico Laterza viene espulso dal direttore di gara per proteste. Al 44’ Rizzo si ritrova una palla al centro dell’area ma è frettoloso e spara alto. È l’ultima emozione del primo tempo.

SECONDO TEMPO – le squadre rientrano in campo con le stesse formazioni, nel caldo e soleggiato pomeriggio tarantino. Il Picerno alza i ritmi e il Taranto non riesce più a costruire. Al 55’ Albadoro gira a rete ma si fa trovare pronto Ciezkowski che blocca in due tempi. 60’ Guaita riesce a sfuggire al suo marcatore e pennella sulla testa di Abayan una pregevole palla, ma il portiere Giuliani devia in angolo. Il Picerno fa possesso palla e cerca di colpire, ma brividi non ce ne sono dalle parti del portiere jonico. L’ultimo quarto d’ora porta la firma dei padroni di casa, che salgono in cattedra: su corner Abayan all’84 ci prova di testa, ma la palla è alta. Il Picerno si accontenta del pareggio, il Taranto prova un ultimo assedio ma la strada è segnata. Dopo 4 minut di recupero il signor Gemelli di Messina (brutta direzione) pone fine alla contesa.

COMMENTO – L’eventuale vincitrice di questa gara avrebbe potuto cogliere la testa solitaria del campionato, in una giornata dove Casarano e Andria vengono bloccate. Il Taranto si è mostrato maggiormente in forma rispetto alle scorse giornate, sintomo di una crescita progressiva di tutta la squadra. Il Picerno resta formazione ostica che dirà la sua fino alla fine del campionato. Mercoledì subito in campo contro il Bitonto, squadra in forma e che rappresenta una insidia seria sul cammino del Taranto.

Taranto – Picerno 1-1
Serie D/H 2020/2021, 18a Giornata - Dom 21.02.2021
Taranto (4-2-3-1): 1 Ciezkowski; 2 Boccia, 5 Rizzo, 6 Guastamacchia, 3 Ferrara; 4 Marsili, 8 Diaby (dal 94’ 16 Matute); 7 Guaita (dall’89’ 20 Serafino), 10 Tissone (dall’83’ 19 Santarpia), 11 Falcone; 9 Abayian. A disposizione: 12 Zecchino, 13 Gonzalez, 14 Sheu, 15 Marrazzo, 17 Mastromonaco, 18 Acquadro. Allenatore: Giuseppe Laterza
Picerno (3-4-1-2): 22 Giuliani; 2 Finizio, 6 Dametto, 18 Girasoli; 5 Pitarresi, 14 Dettori, 10 D’Angelo, 21 Oyewale; 8 Zito (dal 65’ 25 Guerra); 16 Santarcangelo, 30 Albadoro (all’87’ 9 Iadaresta). A disposizione: 1 Siani, 4 Caiazza, 7 Carnevale, 20 Origlia, 23 Ligorio, 26 Orsi, 28 Konè. Allenatore: Ciro Ginestra
Arbitro: Enrico Gemelli di Messina
Assistenti: Simone Asciamprener Ranieri e Manuel Marchese
Marcatori: 5'pt Falcone (T), 7'pt Albadoro (P)
Ammoniti: 48’ Zito (P) per fallo su Falcone, 59’ D’Angelo (P) per fallo su Falcone, 67’ Marsili per fallo su Pitarresi, 79’ Rizzo (T) per fallo su Albadoro, al 90’ Diaby (T) per fallo su Dametto
Espulso: 36’ Laterza (T) dalla panchina per proteste
Note: angoli: 6-2 recupero: 3’ pt 4’st. Stadio "Erasmo Iacovone" di Taranto. Partita iniziata alle ore 14.30. Un minuto di raccoglimento in ricordo dell’ex calciatore Mauro Bellugi.
MRB.it Tag:
taranto fc
serie d
girone h
lnd
dilettanti
az picerno