SERIE A

Juve, domata la Roma. Milan, la vetta è ancora tua

A Firenze corsara l'Inter nell'anticipo. Dea sprecona e Lazio concreta

Foto da Eurosport.it

Milan e Inter vincono facile: la prima batte in casa il Crotone con ben 4 reti mantenendo la vetta, l’Inter invece batte i viola in trasferta nell’anticipo. La Juventus si impone contro la Roma, superandola in classifica e raggiungendo quindi il terzo posto. L’Atalanta si fa rimontare ben 3 reti dal Torino e la Lazio vince nell’ultima gara della giornata con una rete di Immobile.

Fiorentina-Inter 0-2
Conte vince anche al Franchi nell’anticipo della 21^giornata del campionato di Serie A. Grandissimo destro a giro per Barella, che porta i nerazzurri in vantaggio alla mezz’ora. Chiuderà la pratica Perisic su assist di Hakimi. Nota dolente l’infortunio di Vidal che resta negli spogliatoi all’intervallo.
31' Barella, 52' Perisic
https://youtu.be/RH6jSGfC2X8

Atalanta-Torino 3-3
Una gara incredibile: il team di Gasperini getta 3 punti importanti facendosi rimontare ben 3 reti dal Toro ospite. Nei primi 21’ Ilicic, Gosens e Muriel segnano il tris, sembra una partita chiusa ma non è così perché i granata tornano alla grande in partita. Belotti prima sbaglia un rigore ma segna sulla respinta e nel recupero del primo tempo Bremer riapre la gara. La beffa arriva con Bonazzoli a pochi minuti dalla fine. Terza rimonta di fila per il Torino.
14' Ilicic (A), 19' aut. Sirigu (T), 21' Muriel (A), 42' Belotti (T), 45'+1' Bremer (T), 84' Bonazzoli (T)
https://youtu.be/rr2WXlTOZX4

Sassuolo-Spezia 1-2
Un’altra rimonta, quello dello Spezia sul Sassuolo. La compagine neroverde sblocca la gara grazie al contropiede di Caputo al 25’. Ma i bianconeri pareggiano i conti con un colpo di testa di Erlic al 38’. Ma non è finita: lo Spezia trova la vittoria al 78’ di Giasi su azione da calcio d’angolo. Il Sassuolo non vince più e resta a quota 31.
25' Caputo (Sa), 39' Erlic (Sp), 78' Gyasi (Sp)
https://youtu.be/Vda517Me7Sw

Juventus-Roma 2-0
La squadra di Pirlo batte la Roma e sale al terzo posto in classifica. Cristiano Ronaldo sblocca la gara al 13’ con un mancino dal limite. La gara è equilibrata ma nella ripresa la Roma commette un errore: l’autogol di Ibanez su un cross di Kulusevski appena entrato. Cr7 in grandissima forma colpisce anche la traversa e costruisce una serie di ghiotte opportunità sotto-porta non andate a buon fine. Nel finale Bonucci chiede la sostituzione per De Ligt. Sorride la Juve che si avicina alla vetta con una gara da recuperare.
13' Ronaldo (J), 69' aut. Ibanez (R)
https://youtu.be/_GZy82QOIo4

Genoa-Napoli 2-1
Al Marassi decide l’ex, Pandev segna la doppietta che decreta la vittoria del Genoa. I rossoblù cinici e concreti segnano due volte nel primo tempo, doppietta personale di Pandev che non esulta. Nella ripresa una timida reazione partenopea, prima Insigne colpisce il palo e poi Politano accorcia, ma nulla di fatto. Scricchiola ancora il progetto Napoli.
11' e 27' Pandev (G), 79' Politano (N)
https://youtu.be/Jan9d-apTbU

Benevento-Sampdoria 1-1
Tutto succede nella ripresa: la sblocca Caprari con un gol dell’ex, mentre nel finale Damsgaard fa un assist per Keita che sigla il pareggio. 6 ammoniti di cui ben 3 diffidati e quindi Improta, Tonelli e Ioniti salteranno il prossimo turno.
55' Caprari (B), 80' Keita (S)
https://youtu.be/6XTrC5dXQmA

Milan-Crotone 4-0
Il Milan stravince e passeggia in casa contro il Crotone. I calabresi nel primo tempo hanno offerto un’ottima prestazione cercando di contenere i rossoneri che passano in vantaggio al 30’ con il solito Ibra. Nel secondo tempo incassano una rete in modo ingenuo da Ibra che trova la doppietta personale. La strada è in discesa, i rossoblù si perdono e il Milan impone il suo gioco sino alla fine. I rossoneri di nuovi primi.
30' e 64' Ibrahimovic, 69' e 70' Rebic
https://youtu.be/7CiGdiwiBzc

Udinese-Hellas Verona 2-0
Secondo successo di fila per i bianconeri che agganciano il Genoa all’11esimo posto. Nella ripresa il Verona tenta di reagire a senza segnare e nel finale l’Udinese torna aggressivo e sblocca la gara con l’autogol di Silvestri e chiude la gara nel recupero con Deulofeu.
83' aut. Silvestri, 91' Deulofeu
https://youtu.be/HyaC6TnuPmo

Parma-Bologna 0-3

L’attaccante gambiano segna la doppietta dopo 33 minuti, dopo averla sbloccata al 15’. Nel recupero Orsolini chiude i giochi calando il tris. 3 punti che valgono oro per i rossoblù che salgono a quota 23, mentre il Parma è penultimo a 13.
15' e 33' Barrow (B), 92' Orsolini (B)
https://youtu.be/6nTngShoKy0

Lazio-Cagliari 1-0
I biancocelesti vincono con un gol di misura del solito Immobile e continuano la striscia super positiva di risultati. 3 punti importanti e la squadra di Inzaghi manda un segnale a tutte le avversarie, sono più vivi che vai. Ora la classifica sorride ai biancocelesti quarti alle spalle della Juventus.
61’ Immobile

CLASSIFICA

Milan 49
Inter 47
Juventus 42
Lazio 40
Roma 40
Napoli 37
Atalanta 37
Sassuolo 31
Hellas Verona 30
Sampdoria 27
Udinese 24
Genoa 24
Bologna 23
Benevento 23
Fiorentina 22
Spezia 21
Torino 16
Cagliari 15
Parma 13
Crotone 12

Prossimo turno (12.02.2021-15.02.2021)
Bologna-Benevento; Torino-Genoa; Napoli-Juventus; Spezia –Milan; Roma-Udinese; Cagliari-Atalanta; Sampdoria-Fiorentina; Crotone-Sassuolo; Inter-Lazio; Hellas-Verona.


Scroll to Top