Vincono Milan, Inter e Juve. La Lazio ferma la Dea
SERIE A | Una super Roma batte il Verona di Juric, bene anche il Napoli contro il Parma
Serie A Tutte le News
Calcio Tutte le News
La Juve batte la Samp in trasferta, foto da calciomercato.it
Angelica Grippa | 31 Gennaio 2021 - 23:15
Tempo di lettura: 4 minuti e 41 secondi
La vera sorpresa (?) di giornata è la vittoria in trasferta della Lazio contro l’Atalanta. I biancocelesti che erano stati eliminati in settimana proprio dalla Dea dalla Coppa Italia, si sono ripresi una grossa rivincita. La capolista, il Milan, vince in trasferta contro il Bologna e continua il suo percorso verso il titolo, vincono anche l’Inter contro il Benevento e la Juve in trasferta contro la Sampdoria. Crisi per il Sassuolo che non vince da ben 13 gare. Il Napoli vince facile contro il Parma e una grande Roma batte il Verona nella gara che chiude la giornata.

Torino-Fiorentina 1-1
Si apre con un pareggio e una rete per parte, la prima gara del ritorno di questo campionato nello scontro tra granata e viola. L’anticipo del venerdì, vede la Fiorentina passare per prima in vantaggio, grazie ad una rete di Ribery, ma il Toro non ci sta e trova il pareggio quasi alla fine della gara con Belotti.
67' Ribery (F), 88' Belotti (T)
https://youtu.be/TVbDijshqfc

Bologna-Milan 1-2
Bellisima gara aperta con tante occasioni e bellissime parate per entrambi i portieri. A sbloccare la gara ci ha pensato Rebic, sulla ribattuta di un rigore parato da Skorupski a Ibra. Sempre su rigore trova il raddoppio Kessiè. I rossoblù accorciano nel finale con Poli, e i rossoneri soffrono ma portano a casa i 3 punti conservando la vetta. Ottima risposta dopo l’eliminazione in Coppa Italia per mano dei cugini nerazzurri.
26' Rebic (M), 55' rig. Kessié (M), 81' Poli (B)
https://youtu.be/0CiJ-Boi1Sc

Sampdoria-Juventus 0-2
Pirlo ritrova quasi tutti nella sua rosa e schiera un 11 di grade qualità. Tantissimo gioco, ma come sempre i bianconeri faticano a finalizzare. C’è di contro una trasferta difficile con una Samp, che si trova in un ottimo momento, ma gli errori sottoporta degli juventini sono imperdonabili per la classe e i piedi dei calciatori che affollano l’attacco della Signora. La sblocca Federico Chiesa con una rete bellissima, parte tutto da CR7 che la scambia con Morata, poi cross su Chiesa che punisce i blucerchiati. I bianconeri nonostante la mole infinita di passaggi trovano la rete del raddoppio solo nel finale grazie a Ramsey. Na squadra che vince che cresce ma dovrebbe finalizzare di più. Nulla da fare per il team di Ranieri che perde andata e ritorno.
20' Chiesa, 91' Ramsey
https://youtu.be/A4ZvHQfd3D8

Inter-Benevento 4-0
I nerazzurri non mollano nella corsa al titolo e rispondono alla grande al Milan che aveva allungato nel pomeriggio. Gli uomini di Conte prima passano in vantaggio grazie ad una autorete di Improta, ma nel secondo tempo dilagano siglando ben 3 reti. Lautaro e Lukaku regalano un vero show ai tifosi interisti. Ora l’impegno di Coppa Italia contro la Juventus.
7' aut. Improta, 57' Lautaro Martinez, 67', 78' Lukaku
https://youtu.be/fq2JAXVdw58

Spezia-Udinese 0-1
Vittoria che vale oro per l’Udinese in trasferta contro i liguri. A siglare la rete vincente ci ha pensato De Paul all’inizio della ripresa su rigore. Al 75’ però lo stesso centrocampista è stato espulso a causa di un ingenuo cartellino giallo lasciando la sua squadra in 10. Nonostante questo si portano a casa il risultato. Espulso anche Saponara per doppia ammonizione.
52' rig. De Paul
https://youtu.be/9JClLzitNbA

Atalanta-Lazio 1-3
Dopo l’esclusione dei biancocelesti in Coppa Italia proprio per mano della Dea, la squadra di Inzaghi si prende una grande soddisfazione battendoli in trasferta. Prova di un campionato ricchissimo di colpi di scena e di una Lazio che non muore mai. La Lazio trova subito il vantaggio nei primi minuti grazie a Marusic, raddoppia nella ripresa Correa. Poi il Var annulla una rete ad Immobile e accorcia Pasalic momentaneamente, ma Muriqui in chiusura cala il tris, che chiude di fatto la gara.
3' Marusic (L), 51' Correa (L), 79' Pasalic (A), 82' Muriqi (L)
https://youtu.be/4uRDz7734kM

Cagliari-Sassuolo 1-1
Pareggio con una rete per parte. I rossoblù trovano il vantaggio con Joao Pedro ma vengono beffati all’ultimo minuto di recupero grazie ad una rete di Boga. Un filone amaro per i neroverdi di Di Francesco alla tredicesima gara di fila senza vittorie.
75’ Joao Pedro (C) 94’ Boga (S)
https://youtu.be/ewr4B1JQZAs

Crotone-Genoa 0-3
Il Genoa espugna lo Scida con bene tre reti. Una gara perfetta per i rossoblù guidati da Mattia Destro, un calciatore rinato che segna la sua doppietta personale.
24', 50' Destro, 29' Czyborra
https://youtu.be/I4cyKxjOYAc

Napoli-Parma 2-0
I partenopei chiudono la pratica Parma con una rete nel primo tempo ad opera di Elmas e nel secondo tempo la chiude Politano. Una vittoria davvero preziosa per la squadra di Gattuso per non perdere i piani alti della classifica.
32' Elmas , 82' Politano
https://youtu.be/B4Ee4sc-mqI

Roma-Hellas Verona 3-1

I giallorossi rispondono con Fonseca sul campo a tutte le polemiche di questi giorni, imponendosi subito e con 3 gol contro una squadra che si è sempre dimostrata ostica per le grandi. Il team di Juric aveva fermato il Napoli nella scorsa giornata, ma si è dovuto fermare davanti ad una grande Roma. Scatenati prima della mezz’ora segnano 3 gol in 9 minuti. Una conferma importante per Fonseca anche senza Dzeko.
20' Mancini (R), 22' Mkhitaryan (R), 29' Mayoral (R), 62' Colley (V)

CLASSIFICA

Milan 46

Inter 44
Roma 40
Juventus 39
Napoli 37
Lazio 37
Atalanta 36
Sassuolo 31
Hellas Verona 30
Sampdoria 26
Fiorentina 22
Benevento 22
Udinese 21
Genoa 21
Bologna 20
Spezia 18
Torino 15
Cagliari 15
Parma 13
Crotone 12

PROSSIMO TURNO (05.02.2021-07.02.2021)
Fiorentina-Inter; Atalanta-Torino; Sassuolo-Spezia; Juventus-Roma; Genoa-Napoli; Benevento-Sampdoria; Milan-Crotone; Udinese-Hellas Verona; Parma-Bologna; Lazio-Cagliari.
MRB.it Tag:
serie a
campionato italiano
scudetto
inter fc
ac milan
juventus fc
atalanta
ac roma
ss napoli
ss lazio
pirlo
gattuso
lukaku
lautaro
federico chiesa
sampdoria
genoa
crotone
torino fc
bologna fc
cristiano ronaldo
giorgio chiellini
ibrahimovic
kessié
pioli
mckennie