L'Inter schianta la Juve nel derby d'Italia, Roma travolta dalla Lazio
SERIE A | Il Milan vince in trasferta contro il Cagliari e mantiene la vetta
Serie A Tutte le News
Calcio Tutte le News
La gran rete di Vidal-foto da Sport.Virgilio.it
Angelica Grippa | 18 Gennaio 2021 - 23:00
Tempo di lettura: 4 minuti e 3 secondi
Un campionato sempre pieno di sorprese questo di Serie A. Nell’anticipo, la Lazio batte a sorpresa con un netto 3 a 0 una Roma, che sino a questo momento si era dimostrata più forte dell’antagonista. L’Inter batte con 2 belle reti una Juventus, che offre uno spettacolo deprimente, arrivando pochissime volte davanti allo specchio della porta. Pareggia l’Atalanta e il Milan vince in trasferta contro il Cagliari, grazie ad una doppietta di Ibra, appena rientrato. I rossoneri ancora prmii in classifica.

Lazio-Roma 3-0
All’Olimpico scende una sola squadra in campo: la Lazio di Inzaghi. I biancocelesti dominano per 90 minuti e si portano a casa il derby meritatamente. Il primo a segnare è il solito Immobile, il raddoppio arriva con Luis Alberto, che nella ripresa calerà il tris che completa l’opera. La Lazio ora è a 3 punti dalla Roma.
15' Immobile, 23' e 67' Luis Alberto
https://youtu.be/rZ3ckzRuOg8

Bologna-Hellas Verona 1-0
Finalmente gli emiliani trovano la vittoria dopo 8 gare battendo con un gol il Verona. La rete dal dischetto l’ha siglata Orsolini su un rigore procurato da Soriano. Bologna ora a +8 sul terzultimo posto.
19' rig. Orsolini
https://youtu.be/bfA0Tija2Gk

Torino-Spezia 0-0
Pareggio a reti bianche, e termina senza gol la sfida all’Olimpico Grande Torino. Il team di Giampaolo non riesce ad approfittare della superiorità numerica di un’intera gara, vista l’espulsione dopo 8 minuti di Vignali. Lo Spezia si dimostra ancora una volta una grande squadra, guadagnando un punto in 10 e sfiorando il colpaccio in trasferta.
https://youtu.be/ALWObpYkUVo

Sampdoria-Udinese 2-1
Continua la crisi inesorabile dell’Udinese che non vince dal 12 dicembre e ha conquistato solo 3 punti nelle ultime 7 gare. De Paul ha portato in vantaggio i bianconeri, poi Candreva ha trovato il pareggio su calcio di rigore. Il neoacquisto Torregrossa ha ribaltato la gara, regalando ai blucerchiati 3 punti importanti.
55' De Paul (U), 66' rig. Candreva (S), 81' Torregrossa (S)
https://youtu.be/t8g8j-wqnVU

Napoli-Fiorentina 6-0
I partenopei travolgono letteralmente una Fiorentina remissiva al Diego Armando Maradona. Già avanti di 4 gol nel primo tempo: la sblocca Insigne, poi Demme, Lozano e Zielinski. Nella ripresa Insigne segna ancora (doppietta personale) e Politano segna la sesta rete. I viola umiliati. Il Napoli supera la Juventus, con cui si sfiderà mercoledì per la Supercoppa italiana.
5' e 72' su rig. Insigne, 36' Demme, 38' Lozano, 45' Zielinski, 89' Politano
https://youtu.be/Y7mCzUlYPeM

Crotone-Benevento 4-1
La squadra di Inzaghi incassa ben 4 reti contro il Crotone. Lo stesso mister si è lamentato ai microfoni, affermano di diventare pazzo dopo ben 17 tiri in porta e una sola rete. 3 punti che valgono oro per l’ultima in classifica contro una concorrente.
4' aut. Glik (B), 29' e 54' Simy (C), 65' Vulic (C), 82' Iago Falque (B)
https://youtu.be/YDqV-S6f_4Q

Sassuolo-Parma 1-1
Solo un punto guadagnato da entrambi le squadre, in questa 18esima giornata. Passa in vantaggio il Parma grazie alla rete di Kucka e solo nei temi di recupero, al 95’ il Sassuolo agguanta il pareggio con Djuricic evitando così la sconfitta.
37' Kucka (P), 95' rig. Djuricic (S)
https://youtu.be/5g-IKJE0jyU

Atalanta-Genoa 0-0
Un pareggio a reti bianche e inaspettato nella gara tra Atalanta e Genoa. Come ha detto lo steso Gasperini non si può sempre vincere. Hateboer colpisce il palo. I rossoblù hanno giocato un buon primo tempo con le occasioni di Pjaca e Shomurodov.
https://youtu.be/VLGTwjMkUMM

Inter-Juventus 2-0
I nerazzurri si aggiudicano meritatamente il derby d’Italia. Una squadra motivata e messa in campo a perfezione da mister Conte che ha colmato il gap, almeno questo dice il campo. I bianconeri hanno disputato una delle peggiori gare della stagione, mai scesi in campo, tantissimi errori tecnici. Una difesa e un centrocampo inesistenti. L’attacco poco propositivo, insufficienti tutti l’unico che a disputare una buona gara è stato il solito Giorgio Chiellini e Kulusevski dopo essere entrato nella ripresa. L’Inter aggancia momentaneamente il Milan, e si mostra molto più avanti di una Juve demotivata che inciampa ancora.
13' Vidal, 52' Barella
https://youtu.be/2vFItWAnde8

Cagliari-Milan 0-2
Non sente nessuna pressione la squadra rossonera che batte il Cagliari, unica squadra a vincere in trasferta in questo turno. Il Milan domina nel posticipo e sembra dare un chiaro segnale all’Inter, staccata di 3 punti. Sempre in partita, Ibra è immenso e trova la doppietta personale, la prima rete su rigore. Nella prossima gara la capolista affronterà l’Atalanta con numerose assenza. Espulso al 74’ Saelemaekers per somma di ammonizioni.
7’ rig. Ibrahimovic, 53’Ibrahimovic

CLASSIFICA

Milan 43
Inter 40
Napoli 34
Roma 34
Juventus 33
Atalanta 32
Lazio 31
Sassuolo 30
Hellas Verona 27
Sampdoria 23
Benevento 21
Bologna 20
Spezia 18
Fiorentina 18
Udinese 16
Genoa 15
Cagliari 14
Torino 13
Parma 13
Crotone 12

PROSSIMO TURNO (22.01.2021-24.01.2021)
Benevento-Torino; Roma-Spezia; Milan-Atalanta; Udinese-Inter; Fiorentina-Crotone; Juventus-Bologna; Genoa-Cagliari; Hellas Verona-Napoli; Lazio-Sassuolo; Parma-Sampdoria.
MRB.it Tag:
campionato di serie a
serie a
scudetto
calcio italiano
football
juventus fc
internazionale fc
ac milan
ac roma
ss lazio
ss napoli
atalanta
bologna fc
torino fc
sampdoria
sassuolo
arturo vidal
nicola barella
romelu lukaku
giorgio chiellini
andrea pirlo
antonio conte
pioli
ibrahimovic
romagnoli
ranieri
giampaolo
rino gattuso
insigne
immobile
lozano