La CJ Basket Taranto a Ruvo per il tris
VERSO RUVO-CJ TARANTO | Stanic: 'Il canestro della vittoria è passato, a Ruvo concentrati per 40 minuti'
CJ Basket Taranto Tutte le News
Basket Tutte le News
foto Aurelio Castellaneta
Comunicato Stampa | 19 Dicembre 2020 - 15:48
Tempo di lettura: 2 minuti e 49 secondi
“Non c'è due senza tre”, il CJ Basket Taranto torna in trasferta alla ricerca della terza vittoria consecutiva dall'inizio del campionato di serie B Old Wild West. Nella quarta giornata del girone D2, i rossoblu faranno visita alla TecnoSwitch Talos Ruvo che proprio in settimana ha visto il cambio tecnico con Francesco Ponticello che ha preso il posto di coach Patella.

Settimana più tranquilla per il CJ Basket vissuta sulle ali dell'entusiasmo per la vittoria arrivata sul filo della sirena contro la Pavimaro Molfetta, secondo successo dopo il blitz all'esordio in casa di Nardò. Ma anche riflessione in casa rossoblu per quel calo inatteso che è costato ben 20 di punti di vantaggio accumulati nei primi tre quarti perfetti e rimarco in sede di analisi da coach Olive: “Credevamo di avere la gara in controllo, purtroppo questo è un gioco dove non ti puoi permettere di rilassarti, non deve succedere”. La buona notizia è il recupero appieno di Tato Bruno, assente nelle prime due uscite e finalmente abile e arruolabile.

Taranto è determinata a chiudere al meglio questo 2020 e sarà per questo chiamata a fare gli straordinari visto che è attesa mercoledì prossimo dal recupero della prima giornata, contro Monopoli (mercoledì alle ore 19 al PalaFiom, sempre purtroppo a porte chiuse).

Protagonista della settimana sicuramente il capitano Nicolas Stanic colui che ha segnato il canestro della vittoria contro Molfetta allo scadere: “Il coach ha disegnato bene l'azione, sono andato nell'uno contro uno ed è andata bene, credo che, al di là del canestro, ce la siamo meritata la vittoria considerando tutta la partita”. Sul calo dell'ultimo quarto il play italoargentino ha detto: “Siamo calati tanto difensivamente, fa parte del nostro processo di crescita, dobbiamo migliorare perché la partita finisce quando finiscono i 40' e l'intensità deve essere sempre la stessa”.

Domani c'è la Talos Basket Ruvo sulla strada del CJ Taranto. Partenza a tutta della TecnoSwitch che ha vinto i primi due turni di campionato in virtù dei successi colti ai danni di Molfetta (in casa) e Catanzaro (in trasferta). Poi la brutta sconfitta tra le mura amiche contro Bisceglie ed il conseguente terremoto in panchina con l'esonero di coach Patella, autore della promozione in B due anni fa; al suo posto coach Francesco Ponticello. A lui il compito di guidare un roster di tutto rispetto, in cabina di regia c'è Basile con Ippedico a supporto, sugli esterni Cantagalli e Markovic a cui si è aggiunto l'ultimo arrivato Ciribeni, dalla ritirata Matera, completano il quintetto i due lunghi Dincic e De Leone. Pronti a dare il loro contributo dalla panchina gli under Kekovic, Razic e Paulinus come ali e i lunghi Ochoa e Simon.

Sarà dunque sfida di grande spessore che i tifosi e appassionati di pallacanestro potranno seguire in diretta Tv su Teleregione, sul canale 14 del digitale terrestre oppure sul portale Lnp Pass, servizio in abbonamento e pay-per-view al sito www.lnppass.legapallacanestro.com
Palla a due domenica 20 dicembre alle ore 18 al PalaColombo (a porte chiuse), arbitrano il match Giovanni Roca di Avellino e Adriano Fiore di Casal Velino (SA).
MRB.it Tag:
basket
cj basket taranto