Il Napoli travolge la Roma e omaggia il suo mito Diego Armando Maradona
SERIE A | Il Milan consolida la vetta, la Juve pareggia a Benevento, perdono Lazio e Atalanta
Serie A Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto da areaNapoli.it
Angelica Grippa | 1 Dicembre 2020 - 13:00
Tempo di lettura: 3 minuti e 22 secondi
Il Milan non si ferma più e vince anche contro la Fiorentina con ben 2 gol e un rigore sbagliato. La Juventus non vince nemmeno nella trasferta di Benevento, confermando di essere Ronaldo-dipendente. L’Inter riparte dopo la Champions con una netta vittoria contro il Sassuolo. Perdono Lazio e Atalanta, i jolly di questo campionato. Prima sconfitta di campionato per la Roma, 4 reti subiti da un Napoli stratosferico e commosso per il saluto al suo mito, Diego Armando Maradona.

Sassuolo-Inter 0-3
Dopo la delusione in Champions contro il Real, l’Inter risponde sul campo contro la seconda della classe, che incassa la prima sconfitta della stagione. I nerazzurri ripartono alla grande: la sblocca Sanchez, poi arriva l’autorete di Chiriches e il tris di Gagliardini. Ora testa alla competizione europea, dove la compagine di Conte deve fare il tutto per tutto.
4' Sanchez, 14' aut. Chiriches, 60' Gagliardini
https://youtu.be/ueqDAJqVmz0

Benevento-Juventus 1-1
Si conferma la maledizione della trasferta bianconera in questa stagione, il team di Pirlo non riesce a vincere a Benevento e senza Cristiano Ronaldo porta a casa un tiepido pareggio, che blocca la crescita che si era vista in campo nelle ultime giornate. Si parte da capo, Juve debole in trasferta e attaccabile senza CR7.
21' Morata (J); 45'+3 Letizia (B)
https://youtu.be/cPTbUxops18

Atalanta-Hellas Verona 0-2
Juric batte il suo maestro Gasperini in casa. L’Atalanta dopo l’impresa all’Anfield contro il Liverpool perde un’altra partita in campionato. Per il Verona ci pensa Veloso a sbloccare il risultato, e Zaccagni raddoppia.
62' rig. Veloso, 83' Zaccagni
https://youtu.be/5Pvo_GWccBQ

Lazio-Udinese 1-3
Amara sconfitta per i biancocelesti, i bianconeri nonostante le tante assenze, portano a casa il bottino pieno. Peccato per la squadra di Inzaghi, che poteva raggiungere grazie ad una vittoria i piani alti della classifica, nulla di fatto.
18' Arslan (U), 45'+3 Pussetto (U), 71' Forestieri (U), 74' rig. Immobile (L)
https://youtu.be/M6M_hQwB-Zo

Bologna-Crotone 1-0
La rete di Soriano nel recupero del primo tempo decide la gara a Bologna. Quinta rete per il rossoblù in campionato.
45'+2' Soriano
https://youtu.be/M6nSAua0cGk

Milan-Fiorentina 2-0
La capolista torna a vincere in casa consolidando la vetta. La sblocca Romagnoli al 17’ e raddoppia Kessie su calcio di rigore dopo dieci minuti. Lo stesso giocatore sbaglierà dal dischetto qualche minuto più tardi. Un barlume di reazione dei viola solo alla fine della gara. I milanisti vincono e convincono anche senza Ibra e Pioli.
17' Romagnoli, 27' rig. Kessie
https://youtu.be/cnze-UHCIgs

Cagliari-Spezia 2-2
Parte in vantaggio lo Spezia con la rete di Gyasi, nella ripresa il Cagliari ribalta tutto in 7 minuti grazie a Joao Pedro e al colpo di tacco di Pavoletti. Ma nel recupero gli uomini di Di Francesco sono stati beffati con un rigore trasformato da Nzola.
36' Gyasi (S), 51' Joao Pedro (C), 58' Pavoletti (C), 94' rig. Nzola (S)
https://youtu.be/spsddfd0LWc

Napoli-Roma 4-0
Spettacolo in quello che ormai si appresta a diventare lo Stadio dedicato a Maradona. Grande emozione e l’omaggio di Insigne per il più grande di tutti. Gli uomini di Gattuso si impongono dal primo minuto, parte Insigne poi raddoppia Fabian Ruiz, poi Mertens e infine Politano. Roa travolta.
31' Insigne, 64' Fabian Ruiz, 81' Mertens, 86' Politano
https://youtu.be/F-6vwryYrWE

Torino-Sampdoria 2-2
Solo un pareggio con due reti a testa nello scontro del lunedì pomeriggio all’Olimpico di Torino. Meitè evita una sconfitta in rimonta e la Samp sale a quota 11, i granata fermi a 6.
25' Belotti (T), 54' Candreva (S), 63' Quagliarella (S), 77' Meité (T)
https://youtu.be/d0dH4jJ1mi4

Genoa-Parma 1-2
Il Parma trova finalmente una vittoria che le permette di uscire dalla zona retrocessione mentre i rossoblù hanno trovato la quarta sconfitta consecutiva proprio tra le mura amiche.
10' e 47' Gervinho (P), 50' Shomurodov (G)
https://youtu.be/Mdh-SKTOIQU


CLASSIFICA

Milan 23
Inter 18
Sassuolo 18
Juventus 17
Napoli 17
Roma 17
Hellas Verona 15
Atalanta 14
Lazio 14
Bologna 12
Sampdoria 11
Cagliari 11
Udinese 10
Spezia 10
Benevento 10
Parma 9
Fiorentina 8
Torino 6
Genoa 5
Crotone 2

Prossimo turno (5.12.2020-07.12.2020)
Spezia-Lazio; Juventus-Torino; Inter-Bologna; Hellas Verona-Cagliari; Parma-Benevento; Roma-Sassuolo; Udinese-Atalanta; Crotone-Napoli; Sampdoria-Milan; Fiorentina-Genoa.

MRB.it Tag:
ss napoli
diego armando maradona
lorenzo insigne
san paolo
napoli
serie a
campionato italiano
scudetto
milan ac
inter fc
juventus fc
andrea pirlo
cristiano ronaldo
mertens
gattuso
roma ac
lukaku
conte
fiorentina
bologna fc
atalanta
gasperini
genoa
sampdoria
belotti
alexis sanchez
alvaro morata