Ostento: 'Stiamo lavorando bene, a gennaio saremo pronti'
VTT COMES | Le dichiarazioni dello schiacciatore classe 1998
Altre di Volley Tutte le News
Volley Tutte le News
Comunicato Stampa | 20 Novembre 2020 - 20:47
Tempo di lettura: 1 minuto e 52 secondi
Continua senza sosta e rispettando ogni regola anti Covid la preparazione della VTT Comes in vista del prossimo campionato di serie C di volley maschile. Lo conferma lo schiacciatore, classe 1998, Francesco Ostento: "Posso confermare che ci stiamo allenando bene con il nostro preparatore atletico che è bravissimo e sta svolgendo un ottimo lavoro. Sono convinto che a gennaio staremo molto bene. Peccato per lo slittamento del campionato di circa un mese ma vista la situazione sanitaria è stata la scelta migliore".

IL GRUPPO: "Siamo una squadra giovane con qualche innesto d'esperienza: molti dei miei compagni li conosco visto che ci ho già giocato insieme o contro. E' bello allenarsi con loro. In queste prime settimane, inoltre, abbiamo già fatto allenamento con la palla. La forma fisica è già ottima".

SOCIETA' E STAFF: "Come il nostro Presidente ce ne sono pochissimi: è preciso e non ci fa mancare niente. Quella della VTT Comes è una delle migliori società in circolazione. Ero già stato a Talsano e sono tornato la scorsa stagione instaurando un rapporto amichevole con tutti. Con coach Minelli vi ho anche giocato contro e oltre il mio allenatore lo reputo, sempre nel rispetto delle parti, un amico. Anche l'arrivo di Marasciulli è fondamentale: ci sta dando una grossa mano ed è una figura importantissima".

IL CAMPIONATO: "Onestamente non sono tanto informato sulle altre squadre. So' che il Cutrofiano sta costruendo un buon organico. Penso soltanto alla mia formazione e confermo che si può far bene perchè si è formato un ambiente sereno e ci si allena benissimo. Sono molto fiducioso".

OSTENTO: "Una cosa è certa: non sono il più forte della squadra ma in dieci anni di volley penso che un minimo d'esperienza l'ho accumulata. Sono bravo nel mantenere la posizione e conosco benissimo il nostro campo. Dove non arrivo io lo fanno i miei compagni: ci completiamo a vicenda".

MESSAGGIO: "Spero che la società continui a credere in me: io per loro ci sono sempre e cercherò di rispondere nella migliore maniera possibile".
MRB.it Tag:
vtt comes
volley