Conosciamo i nostri avversari: il Brindisi di mister De Luca
VERSO TARANTO-BRINDISI | Secondo derby stagionale, gli adriatici sono secondi in classifica
Serie D Tutte le News
Calcio Tutte le News
Il tecnico De Luca ai tempi del Bisceglie - Foto Luca Barone
Cosimo Palumbo | 20 Novembre 2020 - 08:00
Tempo di lettura: 1 minuto e 10 secondi
Finalmente si torna in campo. Dopo la sfida contro il Sorrento, giocata lo scorso 18 ottobre, lo "Iacovone" riapre i battenti e lo farà, alle ore 14:30 di domenica 22 novembre, in occasione del recupero della sesta giornata del Girone H di Serie D tra il Taranto e il Brindisi.

La formazione di mister De Luca è stata protagonista di un avvio promettente: undici punti in cinque gare, frutto di quattro vittorie, una sconfitta, otto gol siglati e cinque incassati. Nonostante il punto di penalizzazione, questi risultati hanno permesso agli adriatici di piazzarsi, attualmente, al secondo posto alle spalle del solo Sorrento, distaccato di quattro punti.
L'ultima gara disputata risale al 25 ottobre contro la Fidelis Andria, terminata, grazie alla rete di Palazzo, 1-0 per i brindisini.

Mister De Luca potrebbe schierare un 4-2-3-1 composto dai seguenti uomini: Pizzolato; Boccadamo (U), Sicignano, D'Angelo, Nives (U); Clemente, Botta (U); Palumbo (U), Iaia, Palazzo; Lacarra.
Due gli ex della gara: Boccadamo, giovane terzino classe '99 e D'Angelo, centrale difensivo nato nel 1990.

Questa partita, oltre ad essere un derby, ha anche un pizzico di fascino e di storia. Nel complesso, sono ventidue i precedenti nella città jonica: dodici vittorie rossoblù, nove pareggi e una vittoria biancazzurra, giunta proprio nella prima giornata dello scorso campionato.
MRB.it Tag:
serie d
girone h
lnd
brindisi