Il Milan pareggia e mantiene la vetta: vola la Roma di Fonseca, ora terza in classifica
SERIE A | Lazio-Juve e Atalanta-Inter: solo pareggi nei due big match di giornata
Serie A Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto da Eurosport.it
Angelica Grippa | 9 Novembre 2020 - 21:30
Tempo di lettura: 3 minuti e 33 secondi
Giornata di pareggi per le grandi: Milan, Sassuolo, Inter, Juve, Atalanta, Lazio e Fiorentina, non vanno oltre il pari. Vince il Napoli contro il Bologna e vola la Roma sempre più in alto, agganciando il terzo posto in classifica.

Sassuolo-Udinese 0-0
Nessuna rete al Mapei Stadium, uno 0-0 nell’anticipo di questa 7a giornata di campionato. Nessuna rete per gli uomini di De Zerbi , fino ad ora miglior attacco di questo torneo. Nessun assalto alla vetta della classifica per i neroverdi, mentre i bianconeri restano penultimi.
https://youtu.be/VugbKbW47es

Cagliari-Sampdoria 2-0
I sardi tornano alla vittoria battendo la Samp e agganciandola in classifica a quota 10. Prima un rigore trasformato da Joao Pedro in avvio della ripresa, poi Nandez raddoppia. I blucerchiati restano in 10 già alla fine del rimo tempo. Grandissimo momento per Joao Pedro che ha realizzato 5 gol in 7 giornate, con la maglia del Cagliari c’era riuscito solo Gigi Riva.
48' rig. Joao Pedro, 69' Nandez
https://youtu.be/01ZbDeVD4ms

Benevento-Spezia 0-3
Nettissima vittoria in trasferta per il neopromosso Spezia nello scontro salvezza contro gli uomini di Inzaghi. Apre Pobega e poi la doppietta di Nzola, un’altra sconfitta per il Benevento.
29' Pobega, 65' e 70' Nzola
https://youtu.be/iDtEavKbnvQ

Parma-Fiorentina 0-0
Secondo pareggio a reti bianche della 7a giornata, solo un pari al Tardini. Testa a testa tra le due peggiori difese di questo campionato. Pochissime occasioni nei 90 minuti, e quasi esclusivamente viola.
https://youtu.be/e6D1iuk1qnE

Lazio-Juventus 1-1
Juventus beffata al 95’ con la rete di Caicedo, e non è la prima volta che il biancoceleste punisce i bianconeri nel recupero, era già accaduto nella stagione precedente. Caicedo ha risposto alla rete di CR7, che ha persino sfiorato il raddoppio centrando un palo. La Juve di Pirlo non aggancia il Sassuolo mentre i biancocelesti sorpassano Cagliari e Samp.
15' Ronaldo (J), 95' Caicedo (L)
https://youtu.be/nTDMjaV-FLk

Atalanta-Inter 1-1
Dopo le due sconfitte incassate in Champions League da ambo le squadre, né l’Inter né l’Atalanta riescono a vincere. Partita equilibrata nella prima frazione di gioco. È l’Inter a sbloccare il match al 58’ con una bella girata di testa di Lautaro Martinez. Due parate miracolose di Sportiello evitano il raddoppio ad opera di Vidal e Barella. Ma l’Atalanta non si ferma e arriva a pareggiare la partita al 79’ grazie a Miranchuk.
58' Lautaro Martinez, 79' Miranchuk (A)
https://youtu.be/rbt9uZdHXAg

Genoa-Roma 1-3
Ennesima grande gara degli uomini di Fonseca, in splendida forma. All’inizio l’infortunio di Spinazzola e la traversa di Mkhitaryan, con un grande intervento di Perin. Ma l’armeno non si arrende e sblocca la gara prima di entrare negli spogliatoi. Nella ripresa Pjaca trova il pareggio su assist di Scamacca, ma non basta i giallorossi trovano il tris grazie ad una doppietta sempre firmata dall’armeno. Fonseca sale a terzo posto.
47', 67' e 85' Mkhitaryan (R), 50' Pjaca (G)
https://youtu.be/4VHWdPhGWMk

Torino-Crotone 0-0
Altro pareggio a reti bianche all’Olimpico, una gara equilibrata per tutti i 90 minuti. Match tranquillo nel primo tempo e più vivace nel secondo. Palo di Gojak e nel finale viene espulso Luperto per il Crotone.
https://youtu.be/LwEWjGhULlo

Bologna-Napoli 0-1
I partenopei battono con un gol di misura il Bologna, ma in trasferta. A decidere la gara una rete di Oshimen al 23’ con un colpo di testa su cross di Lozano. Nel secondo tempo rete annullata a Koulibaly. Gattuso raggiunge la Roma al terzo posto, mentre i rossoblù restano a quota 6.
23' Osimhen
https://youtu.be/pAIp99abUjQ

Milan-Hellas Verona 2-2
Protagonista assoluto della gara, come sempre, Ibrahimovic nel bene e nel male. Prima sbaglia un rigore al 66’, ma poi segna la rete del definitivo pareggio al 93’ e salva ancora una volta i rossoneri. IL Milan resta primo a 17 punti, ma grandissima prestazione degli uomini di Juric che si mostrano sempre all’Altezza delle grandi. Ora ad attendere i milanisti c’è lo scontro con il Napoli.
6' Barak, 19' aut. Calabria, 27' aut. Magnani, 93' Ibrahimovic
https://youtu.be/2sQVWt7YQlo

CLASSIFICA
Milan 17
Sassuolo 15
Napoli 14
Roma 14
Juventus 13
Atalanta 13
Inter 12
Hellas Verona 12
Lazio 11
Sampdoria 10
Fiorentina 8
Spezia 8
Bologna 6
Parma 6
Benevento 6
Torino 5
Genoa 5
Udinese 4
Crotone 2

Prossimo turno (21.11.2020-22.11.2020)
Crotone-Lazio; Spezia-Atalanta; Juventus-Cagliari; Fiorentina-Benevento; Hellas Verona-Sassuolo; Inter-Torino; Roma-Parma; Sampdoria-Bologna; Udinese-Genoa; Napoli-Milan.
MRB.it Tag:
serie a
campionato italiano
scudetto
juventus fc
inter fc
roma ac
milan ac
sassuolo
atalanta
filippo inzaghi
andrea pirlo
cristiano ronaldo
caicedo
ss lazio
ss napoli
gattuso
fiorentina
lautaro martinez
lukaku
gasperini