Nzola, ieri sera i primi due gol in Serie A con lo Spezia
SERIE A | Nel 2016 trafisse il Taranto nel girone C di Lega Pro
Serie A Tutte le News
Calcio Tutte le News
M'Bala Nzola - Foto di Luca Barone
Simone Cataldo | 8 Novembre 2020 - 10:30
Tempo di lettura: 1 minuto e 14 secondi
Nella giornata di ieri M'Bala Nzola ha coronato il sogno di qualunque ragazzo, siglando i primi due gol della sua carriera in Serie A. Se già non bastasse la prima marcatura valida per il momentaneo 2-0 dello Spezia, la punta franco-angolese ha voluto fare le cose in grande sigillando il match con una doppietta. Il coronamento di una carriera fatta di sacrifici e tanta gavetta, tanto da passare in maglia ligure solo il 7 ottobre 2020. Difatti, dopo la retrocessione con il Trapani, squadra nella quale era in prestito, i falchetti lo avevano nuovamente girato in prestito alla società sicula. Ma, il fallimento del club granata ha permesso a Nzola di tornare nella squadra di proprietà e il destino ha voluto che potesse fare il titolare in massima serie causa il lungo infortunio di bomber Galabinov

Dunque dalla Serie C alla Serie A; la prima categorie delle due citate lui la conosceva molto bene, e dalle nostre parti ha lasciato un segno. Infatti, ai tempi della stagione 2016/17 la punta militava tra le fila della Virtus Francavilla, e quando il Taranto incrociò gli imperiali tra le mura amiche - 14 novembre 2016 -, gli avversari passarono in vantaggio proprio grazie a un gol al minuto 15' del primo tempo del franco-angolese. Quella gara si concluse con un 2-3 in favore dei biancazzurri. 
MRB.it Tag:
taranto
nzola
spezia
serie a
virtus francavilla