Spartan Boys Ginosa, primo ko in campionato
SPARTAN BOYS-AVETRANA 1-2 | Al 'Miani' si impone la capolista Avetrana, che resta a punteggio pieno dopo quattro gare
SpartanBoys Ginosa FC Tutte le News
Calcio Tutte le News
Comunicato Stampa | 26 Ottobre 2020 - 10:33
Tempo di lettura: 2 minuti e 19 secondi
Non basta una prova gagliarda agli Spartan Boys Ginosa, che perdono per 1-2 tra le mura domestiche contro la capolista Avetrana, che fa quattro su quattro in campionato e resta in vetta alla classifica.

I primi venti minuti di gioco sono caratterizzati da una fase di studio piuttosto confusa, che non produce azioni da gol rilevanti da entrambe le parti. A metà tempo Toumi per l'Avetrana si invola sull'out di sinistra e mette al centro ma la palla è troppo lunga e quindi innocua.
Gli Spartan Boys alzano così il baricentro e al 36' vanno in vantaggio con Galeandro, bravo a procurarsi e a realizzare il rigore dell'1-0. Al 44' l'episodio che cambia volto al match: Cellamare, già ammonito, fa un fallo proprio a ridosso della propria panchina: per il direttore di gara Laera di Bari è doppio giallo, quindi espulsione, l'ennesima di quest'avvio di stagione degli spartani.
Al quarto d'ora della ripresa il tecnico avetranese Franco opera due cambi che si riveleranno decisivi: dentro Birtolo per Ferrara e Sanyang per Trisciuzzi: sarà proprio il 'coloured' a pareggiare al 16' dopo una bell'azione sulla fascia sinistra. Dopo cinque minuti l'Avetrana opera addirittura il sorpasso con un'azione straripante di Toumi.

Il terribile 1-2 non abbatte gli Spartan Boys che reagiscono e sfiorano in più circostanze il pari. Gli ultimi 13 minuti più recupero si giocano 10 contro 10 per l'espulsione, per doppia ammonizione, di Raimondo, ma il risultato non cambia. Il pubblico del "Miani" a fine gara, però, applaude i propri beniamini, che probabilmente avrebbero meritato un risultato diverso.

"Partita dai due volti - commenta il tecnico Vito Passarelli - in parità numerica meglio noi, poi una ingenuità ci ha compromesso la partita. Sono subentrati più attaccanti e con due giocate individuali fuori dal comune sono passati in vantaggio. Abbiamo provato a rimettere in piedi la partita e nonostante due buone occasioni non siamo riusciti nell'impresa. Avrei preferito giocare la partita ad armi pari. Dobbiamo rimbocchiamoci le maniche e impare dagli errori commessi".

SPARTAN BOYS GINOSA - AVETRANA 1-2
reti: pt 36' rig. Galeandro (SBG) ; st 16' Sanyang (AV), 21' Toumi (AV)
SPARTAN BOYS GINOSA: Laghezza (30'st Ricci), Hervè, Ventimiglia (30'st Basile), Panzarea, Camassa, Cirrottola, Picarelli (18'st Darcante), Collocolo (42'st Barratta), Galeandro, Cellamare, Masella (45'st Olindo). All.: Passarelli
AVETRANA: Schina, Maggio, Trisciuzzi (14'st Sanyang), Baratto, Angelè (14'st De Zan), Massaro (24'st De Pace), Eleni (30'st Gioia), Ferrara (14'st Birtolo), Toumi, Raimondo. All.: Franco
ARBITRO: Laera di Bari
ASSISTENTI: Scrima - Quaranta
NOTE: 40' pt espulso Cellamare per doppia ammonizione; 32' st espulso Raimondo per doppia ammonizione
MRB.it Tag:
spartan boys
asd avetrana
promozione pugliese