Il Milan batte l'Inter con un super Ibra, e adesso è primo in classifica da solo
SERIE A | La Juve trova solo un pareggio a Crotone, il Napoli passeggia sull'Atalanta
Serie A Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto da Virgilio.sport
Angelica Grippa | 20 Ottobre 2020 - 10:42
Tempo di lettura: 4 minuti e 3 secondi
E’ successo davvero tutto nella 4a giornata di questo campionato di Serie A. Si preannuncia una stagione davvero avvincente e piena di colpi di scena. Il Napoli batte in casa con ben 4 gol la Dea, i bianconeri trovano solo un pareggio a Crotone, il Milan batte l’Inter nel derby grazie ad un super Ibra.

Napoli-Atalanta 4-1
Gli uomini di Gasperini scivolano in trasferta contro un Napoli spettacolare e incassano ben 4 reti, senza riuscire a reagire. Tanta determinazione mostrata dai partenopei: doppietta di Lozano e la prima rete di Oshimen di questo campionato. Per la dea ci pensa Lammers a siglar il gol della bandiera.
23' e 27' Lozano (N), 30' Politano (N), 43' Osimhen (N), 69' Lammers (A)
https://youtu.be/IfPD9i3DSe0

Inter-Milan 1-2
Ancora una volta lui, Zlatan, appena rientrato regala una vittoria al suo Milan. Sblocca il match al 13’ sulla respinta del calcio di rigore che Handanovic gli aveva parato, e dopo soli 3 minuti raddoppia su assist di Leao. Alla mezz’ora Lukaku accorcia le distanze ma non basterà, il derby è dei rossoneri che conquistano la vetta solitaria.
13' e 16' Ibrahimovic (M), 29' Lukaku (I)
https://youtu.be/JHWT6vw0PW4

Sampdoria-Lazio 3-0
Una grande Sampdoria batte tra le mura amiche la Lazio, che resta a soli 4 punti in classifica. Ci pensa Quagliarella di testa a dare il vantaggio ai blucerchiati e alla fine del primo tempo Augello raddoppia. Al 74’ Damsgaard chiude i giochi. Nessuna reazione biancoceleste.
32' Quagliarella, 41' Augello, 74' Damsgaard
https://youtu.be/-XQjWEfvkoY

Crotone-Juventus 1-1
Un solo punto conquistato dai bianconeri sul campo della neopromossa Crotone, e -4 dalla capolista Milan. CR7 e McKennie sono risultati positivi al testa del Covid-19 e sono furi, così Pirlo decide di fare una sorpresa, portando Portanova in campo. Esordio per Chiesa. Passano i calabresi con un rigore trasformato da Simy, ma penserà Morata a ristabilire la parità grazie ad una rete su assist di Chiesa, che riceverà un rosso diretto al 60’ per un’entrata su Cigarini. Ma Morata non si ferma, prima un palo e poi una rete annullata per un fuorigioco millimetrico.
12' rig. Simy (C), 21' Morata (J)
https://youtu.be/15dly0bMtmI

Bologna-Sassuolo 3-4
I neroverdi sono secondi in classifica in solitaria e hanno battuto anche in Bologna in trasferta. Una partita piena di emozioni: Soriano segna e Berardi risponde, alla fine del primo tempo il Bologna torna avanti grazie a Svanberg e Orsolini firmerà il tris rossoblù. Ma la reazione della compagine di De Zerbi c’è: rimontano grazie alle reti di Djuricic e Caputo e quando mancano solo 15 minuti l’autogol di Tomiyasu regala la vittoria al Sassuolo.
9' Soriano (B), 18' Berardi (S), 40' Svanberg (B), 60' Orsolini (B), 64' Djuricic (S), 70' Caputo (S), 77' aut. Tomiyasu (S)

https://youtu.be/BrEhBA3o9FY

Spezia-Fiorentina 2-2
Nei primi 4 minuti di gioco i viola siglano ben reti: Pezzella di testa e poi raddoppia Biraghi. Lo Spezia non si arrende e prima accorcia con Verde e poi pareggia con Farias. Nel finale i viola rischiano addirittura la sconfitta.
2' Pezzella (F), 4' Biraghi (F), 39' Verde (S), 75' Farias (S)
https://youtu.be/8NS6ZQokpAw

Torino-Cagliari 2-3
Non basta un super Belotti per passare contro il Cagliari, che trova la sua prima vittoria in campionato. Il capitano granata sblocca il match su rigore, poi Simeone e Joao Pedro ribaltano tutto, ma ancora Belotti trova il pareggio. Complice una papera di Sirigu, Simeone porta a casa il terzo gol e la vittoria dei rossoblù.
4' rig. e 49' Belotti (T), 12' Joao Pedro (C), 19' e 73' Simeone (C)
https://youtu.be/11Mv45O2vS0

Udinese-Parma 3-2
I primi 3 punti in campionato per i bianconeri. Prima segna Hernani, poi Samir risponde al vantaggio. In avvio di ripresa Pereyra induce all’autogol Iacoponi ma al 70’ sarà Karamoh a pareggiare. Decide un destro di Pussetto allo scadere.
26' Hernani (P), 28' Samir (U), 53' aut. Iacoponi (P), 70' Karamoh (P), 89' Pussetto (U)
https://youtu.be/0LvnGq53dDQ

Roma-Benevento 5-2
Pioggia di gol all’Olimpico per una Roma straordinaria che tramortisce il Benevento. Doppietta di Dzeko e seconda vittoria consecutiva per gli uomini di Fonseca, nonostante una buona prestazione del Benevento che comunque va in rete ben 2 volte.
5' Caprari (B), 31' Pedro (R), 35' e 77' Dzeko (R), 55' Lapadula (B), 69' rig. Veretout (R), 89' Carles Perez (R)
https://youtu.be/7v5ftbdvVEA

Verona-Genoa 0-0 
Match senza reti anch se ben giocato da entrambe le squadre. Bravo il Genoa a far fronte alle 13 assenze dovute al Covid-19, ma anche il Verona ha tentato di portare a casa il risultato senza riuscirci. Otiima la prestazione di Perin. 


CLASSIFICA

Milan 12
Sassuolo 10
Atalanta 9
Napoli 8
Juventus 8
Inter 7
Roma 7
Verona 7
Sampdoria 6
Benevento 6
Fiorentina 4
Spezia 4
Lazio 4
Cagliari 4
Genoa 4
Bologna 3
Udinese 3
Parma 3
Crotone 1
Torino 0

Prossimo turno (23.10.2020)
Sassuolo-Torino
Atalanta-Sampdoria
Genoa-Torino
Lazio-Bologna
Cagliari-Crotone
Benevento-Napoli
Parma-Spezia
Fiorentina-Udinese
Juventus-Verona
Milan-Roma
MRB.it Tag:
serie a
zlatan ibrahimovic
cristiano ronaldo
pirlo
gasperini
atalanta
inter
juventus
milan
lazio
napoli