SPARTAN BOYS-LEVERANO 2-1

Spartan Boys Ginosa a punteggio pieno: Galeandro e D'Elia stendono il Leverano

Seconda vittoria per i ragazzi di mister Passarelli

Secondo successo in altrettante gare di campionato per gli Spartan Boys Ginosa, che si impongono al "Miani" per 2-1. Di Galeandro e D'Elia le marcature rossoblu.
Passarelli schiera i suoi con l'ormai classico 4-3-3: Laghezza in porta, Palmisano, Camassa, Cirrottola, Olindo i quattro in difesa, Collocolo, Cellamare, Panzarea a centrocampo e Galeandro, Barratta e Basile a comporre il tridente d'attacco.
La contesa si sblocca al 18' con un super gol di Galeandro: l'attaccante classe '81 approfitta di un'incertezza della difesa salentina, uscita male in mezzo al campo, e scaglia un missile terra-aria dai 35 metri che si insacca alle spalle dell'incolpevole portiere avversario.
Il Leverano perviene al pareggio al 40' con Giannuzzi, bravo ad insaccare di testa sugli sviluppi di un corner: difesa rossoblu nell'occasione non esente da colpe.
Il gol decisivo arriva nella ripresa: Passarelli butta nella mischia uno degli ultimi arrivati, il 2001 D'Elia, che al 69' lo ripaga con uno straordinario gol in rovesciata.
Con questo risultato, gli Spartan Boys Ginosa restano in vetta a punteggio pieno con Brilla Campi, Avetrana e Polimnia.

"Partita equilibrata con due squadre ben messe in campo - commenta il presidente degli Spartan Boys Domenico Castria - decisa dal gran gol di D'Elia nella ripresa. Abbiamo sprecato tre, quattro occasioni, i nostri avversari sono stati più efficaci in zona gol. Complimenti ai nostri avversari, che non avrebbero demeritato un pareggio, ma soprattutto ai nostri: inizia a prendere forma una squadra che punterà prima alla salvezza e poi...vedremo. Ce la giocheremo".

"Abbiamo vinto una partita difficilissima come sapevamo alla vigilia - sottolinea il direttore sportivo Vincenzo Pulpito - complimenti al Leverano, che ci ha messo in grande difficoltà, soprattutto nel secondo tempo. Noi nel primo dovevamo essere più cinici. Passarelli ha indovinato il cambio con D'Elia, che in rovesciata ha fatto gol".

Ovviamente soddisfatto, a fine gara, anche l'allenatore Vito Passarelli: "Partita vera giocata a ritmo intenso. Come al solito non siamo stati precisi sotto porta e dopo aver dominato per la prima mezz'ora, gli avversari ci hanno punito su palla inattiva. Dopo la segnatura abbiamo subito il colpo. Alla fine del primo tempo ho guardato in faccia i miei ragazzi e gli ho chiesto di conquistare i tre punti. Così è stato grazie al gol dell'ottimo D'Elia. Ai piu giovani del gruppo dico sempre lavorate e fatevi trovare pronti, quando meno ve lo aspettate avrete l'occasione per mettervi in mostra".

SPARTAN BOYS GINOSA - LEVERANO 2-1
reti: 18' Galeandro (SBG), 40' Giannuzzi (L), 69' D'Elia
SPARTAN BOYS GINOSA: Laghezza, Olindo, Palmisano, Panzarea, Camassa, Cirrottola, Basile, Cellamare, Galeandro, Collocolo, Barratta. A disp: Ricci, D'Andria, D'Elia, Darcante, Del Vecchio, Giannetti, Passiatore, Hervè. All: Passarelli
LEVERANO: Colapietro, De Giorgi, Miccoli, Perrone, Decarli, Giannuzzi, Puscio, Paiano, Quarta, De Michele, Mazzotta. A disp: Romaniello, Rocco, Mingiano, Erroi, Piscopiello, Christian Dell'Anna, D'Agostino, Bilanzone, Mattia Dell'Anna. All: Renis
ARBITRO: Luca Lupelli della sezione di Bari, coadiuvato dagli assistenti Piergiacomo Palermo della sezione di Bari e Danilo Amatore della sezione di Taranto.


Scroll to Top