Girone H, chi va, chi viene e chi torna
SERIE D | Tra promosse, retrocesse e cambiate di girone. Ecco le novità del girone del Taranto
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Redazione MRB.it | 16 Settembre 2020 - 15:30
Sono stati da poco resi noti i gironi della serie D della nuova stagione e come sempre il girone H si contraddistingue per l'alto livello di difficoltà, dovuto soprattutto alle piazze pugliesi, calde e di tradizione, nonostante stiamo parlando della quarta serie.

Il Taranto si ritrova con altre 11 squadre che anche l'anno scorso hanno dato vita al girone H (9 pugliesi, 1 lucana e 1 campana) ma le novità non vengono solo dalle promosse e retrocesse degli altri campionati. Come sempre c'è da valutare le incognite delle squadre campane, che ogni anno si suddividono tra i gironi G, H e I.

Chi saluta: innanzitutto il Foggia, che proprio ieri ha saputo ufficialmente che disputerà la serie C. Per i rossoneri l'inferno del dilettantismo dura solo un anno, come nel 2013, quando venne subito ripescata. Salutano le retrocesse Grumentum e Agropoli, retrocesse e altre tre campane, che cambiano girone. La Gelbison torna nel girone I dopo due anni nel girone a prevalenza pugliese; il Gladiator dopo un solo anno di permanenza nel girone H e la Nocerina.

Chi arriva: la giustizia sportiva fa tornare nei dilettanti il Picerno, che ritrova così la compagna di "sventura" Bitonto, rimasta in D a favore del Foggia. Le neo promosse sono 4, Lavello, Molfetta, Puteolana e Real Aversa. Soltanto il Portici cambia girone, traslocando nel girone H dopo un anno nel girone G e due nel girone I.

MRB.it Tag:
serie d
girone h