Da Gomez a Kulusevski, i centrocampisti consigliati per il fantacalcio
FANTACALCIO | La guida verso la prima asta
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Alejandro Dario Gomez - Foto Facebook Atalanta
Cosimo Palumbo | 11 Settembre 2020 - 19:40
Tempo di lettura: 2 minuti e 19 secondi
Terzo appuntamento con la guida per l’asta del fantacalcio, oggi parliamo dei centrocampisti.

Gomez
e Luis Alberto sono i top assoluti del ruolo. Il primo, che sembra aver declinato la proposta dell’Al Nassr, nella scorsa Serie A, ha collezionato 7 gol e 12 assist, il laziale, invece, 6 reti e 14 passaggi vincenti.

Un gradino sotto troviamo Calhanoglu, esploso dopo la ripresa del campionato, Milinkovic, reduce da 7 gol nell'ultima stagione e De Paul, trascinatore dell’Udinese coinvolto, però, nelle voci di mercato. La Dea si è assicurata Miranchuk , centrocampista russo che giunge da una stagione positiva con la maglia della Lokomotiv Mosca con 16 gol e 5 assist in 32 presenze totali. Rimanendo in casa Atalanta, da pescare anche Malinovskyi, 8 reti l’anno scorso ma con il contro della titolarità non garantita. Chiesa gode dei 10 gol e 5 assist forniti nello scorso campionato, da prendere. Cosi come Mkhitaryan, 9 reti alla prima stagione italiana, unica pecca sono gli infortuni. In casa Roma tiene banco il brutto ko di Zaniolo, potenzialmente poteva essere un top, ma lo stop lo frena anche in vista dell’asta. Da evitare e provare a prendere durante l’asta invernale.
Attenzione a Kulusevski, non garantirà spazio e prestazioni della scorsa annata, potrà fare bene ma sarà vittima del turnover juventino.

Da buoni voti e qualche bonus importante, invece, Veretout e due potenziali top come Pellegrini e Fabian Ruiz. Se cercate ottimi titolari puntate sui fiorentini Pulgar, anche rigorista, e Castrovilli, rivelazione dello scorso torneo. Stessa gradino per Zielinski, da cui ci aspetta qualche bonus in più, Locatelli, reduce da una stagione straordinaria in termini di voti, Bentancur e Lazovic, pallino di Juric. Paradosso Eriksen, dipende molto da Conte e il modulo. Ci si può ritrovare in rosa un giocatore che fa la differenza cosi come uno in procinto di partire.

Capitolo scommesse, ispira il nome di Brahim Diaz, neo acquisto del Milan ex Manchester City e Real Madrid. Lo spagnolo ha poca esperienza nel calcio dei “grandi”, può essere un jolly in prospettiva. Piace anche Dominguez del Bologna, l’ex Velez ha le qualità per migliorare, è in Italia dallo scorso gennaio e può prendersi la titolarità negli undici rossoblù. Bene Viola, trascinatore del Benevento con 9 reti nella cavalcata vincente durante la scorsa Serie B. Ispira anche Villar, il romanista è in crescita e gode della fiducia di Fonseca, se ben coperti potete scommetterci, potrà avere il suo spazio.

Da evitare, invece, Jajalo, Radovanovic, Lukic, Baselli e Mandragora, questi ultimi due colpiti da un infortunio al crociato.
MRB.it Tag:
serie a
febbre a 65.5
fantacalcio
gomez
kulusevski
luis alberto
de paul