Taranto, attacco sotto osservazione, tra conferme e mercato
TARANTO FC | Chiudere gli affari per completare il reparto. Montervino rielabora i piani
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto pagina FaceBook Tiferno
Redazione MRB.it | 11 Settembre 2020 - 07:56
L’allenamento congiunto di ieri con lo Spartan Boys Ginosa, terminato 4-0 per gli jonici, ha fornito altre indicazioni a mister Laterza sui vari reparti, ma resta sotto osservazione quello offensivo.
Il tecnico ex Fasano ha dovuto fare a meno di Alfageme, bloccato da un fastidio alla caviglia e di Corvino che, da nota stampa, ha riportato un valido trauma distorsivo del ginocchio sinistro. 4-3-1-2 quindi per il Taranto, con Lagzir Serafino e Santarpia, andato in rete nel secondo tempo. Due under, quindi, per tenere in piedi l’attacco rossoblù, in attesa che si facciano le ultime valutazioni di mercato e si chiuda con la prima punta di peso.

Gli input che vengono dal mercato dicono che movimento c’è: Stracqualursi sta completando il periodo di quarantena e in tempi ristretti dovrebbe essere a disposizione di mister Laterza, ma non scema l’attività da parte del DS Montervino. La società ha già valutato la prima lista degli svincolati di serie C, dove ci sono giocatori interessanti come Daniele Cacia, trentasettenne attaccante dalla carriera importante, che nell’ultima stagione con la maglia del Piacenza in serie C ha raccolto 14 presenze e 1 rete o Nicolas Bubas, argentino classe '89 finito sotto osservazione anche del Bari e dell'Arzignano. Nella scorsa stagione, l'attaccante ha vestito la maglia della Vibonese, con cui ha raccolto 26 presenze e 9 reti in serie C.

Montervino, tra l’altro, non ha mai nascosto il suo debole per Giuseppe Genchi, ma non sembra che dopo i primi contatti ci siano state altre offerte. Desta inoltre preoccupazione anche la situazione di Corvino che, come comunicato, è in attesa di sottoporsi a risonanza magnetica per valutare l’entità dell’infortunio. Si spera in meglio per uno dei punti fermi dell’undici di Laterza ma sembra che non giri molto ottimismo. In casa rossoblù si è tutti con il fiato sospeso in attesa del responso medico. Nella peggiore delle ipotesi non è escluso che il Taranto possa tornare sul mercato.
MRB.it Tag:
genchi
alfageme
corvino
santarpia
serafino
bubas
cacia
laterza