Il Premier Conte dice no alla riapertura degli stadi: 'E' inopportuna'
CALCIO | Lo ha detto durante la festa del 'Fatto Quotidiano'
Altre di Calcio Tutte le News
Calcio Tutte le News
Redazione MRB.it | 5 Settembre 2020 - 13:56
Tempo di lettura: 27 secondi
"Inopportuna la riapertura degli stadi, in quei luoghi l'assembramento è inevitabile". A dirlo quest'oggi è stato il Premier Giuseppe Conte, che durante la festa del 'Fatto Quotidiano' ha escluso la riapertura degli stadi con l'inizio della nuova stagione. "Il Governo - ha detto Conte - non ha mai aperto alle discoteche, contrariamente a quanto s'è detto. Poi le regioni le hanno riaperte. Nello stadio l'assembramento è inevitabile, dentro, ma anche durante l'afflusso e il deflusso: l'apertura la trovo inopportuna".
Fonte: TuttoMercatoWeb.com
MRB.it Tag:
giuseppe conte
governo
coronavirus