L'Az Picerno dopo le decisioni del TFN: 'Decisione illegittima e ingiusta'
SERIE C | La nota stampa del club lucano
Serie C Tutte le News
Calcio Tutte le News
Redazione MRB.it | 31 Agosto 2020 - 22:01
Tempo di lettura: 41 secondi
La nota stampa dell'Az Picerno dopo le decisioni del TFN e la retrocessione in serie D:

"La Società AZ Picerno S.r.l ritiene assolutamente illegittima, oltre che ingiusta, la decisione emessa nella giornata ordierna dal Tribunale Federale Nazionale, con particolare riguardo alla posizione del Sig. Vincenzo Mitro e con la quale il club lucano è stato condannato alla retrocessione all’ultimo posto in classifica nella stagione sportiva 2019-2020. Il provvedimento reso verrà pertanto impugnato dinnanzi alla Corte Federale d’Appello con l’auspicio che la stessa estrema celerità che ha contraddistinto sin qui il procedimento, rendendo particolarmente difficile le attività della difesa, caratterizzi anche il deposito delle motivazioni. Ciò consentirebbe certamente di riconquistare la partecipazione al campionato di Serie C, obiettivo raggiunto con lealtà sul terreno di gioco".
MRB.it Tag:
az picerno
serie c
giustizia sportiva