HELLAS LATERZA

L'Hellas Laterza 'torna' al maestro mister Sannelli: 'Calcio è vita'

Dalla rassegna stampa di oggi

Non c'è ancora il comunicato ufficiale della società, ma ormai ci siamo: Vito Sannelli sarà il nuovo allenatore dell'Hellas calcio Laterza. Subentrerà a Davide Calabrese, mister dal salto doppio in due stagioni consecutive, dalla Terza alla Prima Categoria, dimessosi per motivi di lavoro, meno di un mese fa. Contattato dall'Hellas nei giorni scorsi, Sannelli si era detto subito entusiasta del progetto e della proposta e, dopo una breve pausa di riflessione, ha dato la sua disponibilità a tornare in panchina, a distanza di una decina d'anni dall'ultima esperienza da mister: Gioventù Laterza, prima in Terza e poi in Seconda categoria.

«Ho accettato volentieri di allenare l'Hellas, ringrazio la società per avermi dato fiducia» ha scritto Sannelli sul suo profilo Facebook. «Dopo l'ottimo lavoro svolto da Calabrese cercherò di dare continuità, tecnicamente e socialmente, a un progetto che ho sempre condiviso: l'obiettivo è valorizzare i giovani con l'esperienza dei meno giovani» ha aggiunto poi, indicando la strada: «Ho sempre cercato di insegnare calcio e stile di vita insieme, continuerò a farlo con l'aiuto di tutti: forza Laterza».

Piedi buoni e testa alta, esordio da calciatore a sedici anni nel Laterza dei Selvaggi e dei Popolizio, il numero «10» sulle spalle a segnargli il cammino, per anni maestro di pallone per allievi in erba, Sannelli tornerà a respirare calcio dalla panchina. E si accinge a farlo con lo stesso entusiasmo con cui appunto dieci anni fa contribuì, da tecnico, al progetto della Gioventù Laterza, società messa su da un gruppo di appassionati ai quali la domenica senza calcio proprio non andava giù: a pallone locale «azzerato» da una stagione, si ricominciò appunto dalla «Terza» all'insegna del «solo giocatori laertini in campo». Bastò per rimettere la palla al centro e ripartire.

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno - Francesco Romano


Scroll to Top