ASD AVETRANA

Esperienza e gioventù per spingere l'Avetrana

Dalla rassegna stampa di oggi

Attivissima sul mercato l'Avetrana del presidente Mario De Marco e del diesse Cataldo Capuzzimati. Mercato iniziato con il botto con il ritorno del centrocampista «doc» Stefano Gioia e con la riconferma di due pezzi pregiati, ovvero l'esterno offensivo Lamin Sanyang e il capitano (anch'egli avetranese doc) Mattia Trisciuzzi. Capuzzimati e i suoi collaboratori hanno poi ingaggiato il centrale difensivo Giorgio Angelè: anche per lui si tratta di un ritorno, e il portiere Marco Schina, ex Sava e Carovigno. Riconfermati due giovani talenti, ovvero Eliano Lecce (classe 2001) e Agostino Talò, l'Avetrana si è assicurate le prestazione di Giuseppe Recchia, storico capitano della Leonessa Erchie, e Fabio Ferrara, attaccante, ex Manduria ed Erchie. Altri colpi sono stati definiti nelle ultimissime ore. È ritornato alla base il talento Youssef Toumi, lo scorso anno grande trascinatore.

Il tandem Capuzzimati-Masilla ha quindi rimpolpato la rosa con altri quattro volti nuovi. Ha firmato con l'Avetrana il possente centrocampista offensivo Usman Baba, che vanta esperienze a Ostuni e Novoli in Promozione e ad Erchie in Prima Categoria. Ingaggiato anche il centrocampista, ex Manduria, Andrea Nodriano. Per il gruppo degli juniores della prima squadra, hanno firmato Antonio De Pace, classe 2002, giovane e talentuoso centrocampista offensivo, cresciuto nel settore giovanile dell'Olimpia Francavilla, e Cosimo De Tommaso, classe 2001, con all'attivo numerose presenze in Eccellenza e Promozione. Per quel che riguarda, infine, lo staff tecnico, sono stati riconfermati Egidio De Padova, collaboratore di mister Franco, e Raffaele Foggetti, preparatore dei portieri.

Per il settore giovanile arrivano i tecnici Francesco Lucati (lo scorso anno nello staff di mister Ragno a Taranto), e Domenico Nuzzo, che sarà l'allenatore della Juniores.

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno


Scroll to Top