Si ritira l'arbitro Rocchi dopo 262 partite in serie A
CALCIO | Il fischietto toscano arbitrò anche a Taranto
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto tratta dal libro 16 anni di Mondorossoblù.it - Foto David PAlumbo
Redazione MRB.it | 2 Agosto 2020 - 09:42
Tempo di lettura: 48 secondi
Al triplice fischio di Juventus - Roma di ieri, ultima gara del campionato 2019/2020 è scappata anche qualche lacrima a Gianluca Rocchi.Il fischietto toscano, professionista dal 2000, è giunto a fine carriera, suggellata dall'esperienza come internazionale (ha arbitrato a Russia 2018 e diverse partite di Champion's League ed Europa League). Fu il primo arbitro a sospendere una partita in serie A per cori razzisti (Milan - Roma, 12 maggio 2013).

Nella classifica delle presenze in serie A è secondo dietro il "mitico" Concetto Lo Bello (328 presenze per il siciliano, 262 per Rocchi).

Durante la permanenza nel CAN di serie C ha arbitrato due volte il i rossoblù: Taranto - Fermana (2-1 sul campo, 0-3 a tavolino per la posizione irregolare di Passiatore) il 22.09.2002 e Taranto - Sambenedettese 1-1 del 05.01.2003. La foto dell'articolo fa riferimento proprio a quella gara (credits: David Palumbo).
MRB.it Tag:
rocchi
taranto