Maiorca-Barcellona, tifoso fa invasione di campo durante la partita a porte chiuse
CALCIO | Partita a porte chiuse... ma non per tutti
Calcio Estero Tutte le News
Calcio Tutte le News
foto Sky Sport
Redazione MRB.it | 14 Giugno 2020 - 11:14
Tempo di lettura: 54 secondi
Il Barcellona riparte da un poker, ma nella serata di Palma di Maiorca la cosa non fa notizia, passando in secondo piano. Segna Vidal dopo appena 65 secondi, la chiude Messi nel recupero, ripartendo con l'ennesimo gol. Ma a rubare la scena ai blaugrana è un tifoso... in uno stadio senza tifosi.

Maglia dell'Argentina numero 10, a caccia di un selfie con l'idolo Messi, un ragazzo è riuscito infatti a invadere il campo... in uno stadio a porte chiuse. Tentativo di dribbling alla Messi fallito, con gli uomini addetti alla sicurezza che non l'hanno trattato con i guanti, pur indossandoli

Nessun distanziamento sociale nel trascinarlo fuori dal rettangolo di gioco sotto lo sguardo di un attonito Leo Messi. "Volevo assolutamente una foto con Leo - ha detto a Cadena Cope -. Sono arrivato allo stadio intorno al 40'. Ho scavalcato una recinzione di due metri e poi sono saltato giù da una rampa di scale. Da lì ho raggiunto il campo".
Fonte: Sky Sport
MRB.it Tag:
maiorca
barcellona
la liga