Carrubba: 'E' un peccato non aver potuto terminare la stagione'
WOMAN FUTSAL GROTTAGLIE | Il commento della giocatrice biancoazzurra
Woman Futsal Grottaglie Tutte le News
Calcio a 5 Tutte le News
Comunicato Stampa | 28 Maggio 2020 - 20:57
Una stagione positiva per la Woman Grottaglie che con la sospensione definitiva del campionato è salva grazie al buon lavoro del tecnico Antonio Locorotondo e all'organizzazione dello staff e del numero uno Cataldo Abatematteo. A commentarla è una delle giocatrici cardine del team biancoazzurro Rebecca Carrubba: “Come ho passato questi due mesi? Ho vissuto questo periodo con un po' di tristezza e con la preoccupazione che non ricominciasse il campionato. Prevalentemente impiegavo il mio tempo allenandomi quasi ogni giorno. Davvero, un peccato non aver potuto terminare la stagione”.

IL BILANCIO: “C'è un pizzico di rammarico per non aver dimostrato il nostro vero valore e la nostra forza sul campo; con il tempo il nostro gioco diventa sempre più concreto tanto che riuscivamo a dare del filo da torcere anche alle squadre di alta classifica”.

LO STAFF: “Quando si trova uno staff così tutte le cose negative passano in secondo piano, ci si aiuta e ci si sostiene come una famiglia. Sono stata, davvero, benissimo”.

IL FUTURO: “Per quando riguarda il mio futuro in questo momento c'è solo la Woman Grottaglie: voglio ritornare a far bene con loro e spero di togliermi qualche sassolino dalle scarpe dimostrando, tutte insieme, il nostro vero valore”.
MRB.it Tag:
woman futsal club grottaglie
calcio a 5