Bitonto, sanzionati per assembramento i tifosi per la festa promozione
SERIE D GIRONE H | A comunicarlo il Sindaco della cittadina barese Abbaticchio
Serie D Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto pagina FB Michele Abbaticchio - un sindaco del sud
Redazione MRB.it | 23 Maggio 2020 - 09:01
Festeggiare una promozione storica non ha prezzo, ma in era di CoronaVirus, dove tante altre manifestazioni sono state vietate, anche i caroselli in strada per la conquista della serie C non sono permessi. Il Sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, anticipando la notizia sulla sua pagina FaceBook, era stato chiaro: "Vi prego: eventuali festeggiamenti rigorosamente sui balconi di casa".

Ma tenere a bada la felicità, si sa, è cosa ardua. Ci ha pensato la polizia municipale a riportare la normalità in piazza disperdendo i tifosi che erano scesi in piazza con le sciarpe e le bandiere neroverdi. Sempre tramite FaceBook Abbaticchio ha spiegato cosa è accaduto e quali provvedimenti sono stati adottati:
"Mi ripeto, siamo felicissimi per la promozione dell' US Bitonto.
Ma vi avevo pregato di non festeggiare in piazza per i noti motivi.
Sono intervenute le forze dell'ordine con la polizia municipale e dopo 20 minuti sono riuscite a riportare la situazione generale in stato di sicurezza.
Con qualche sanzione.
Alcuni sono stati riconosciuti e credo saranno perseguiti.
Mi dispiace, davvero, per tutto quanto quello che ne consegue."

MRB.it Tag:
bitonto
polizia
promozione
serie d
serie c