Ipotesi calendario e nuove fasce orarie: in campo alle 16.30, 18.45 e 21
SERIE A | Sarà fondamentale l'incontro che ci sarà il 28 maggio
Serie A Tutte le News
Calcio Tutte le News
Redazione MRB.it | 22 Maggio 2020 - 11:11
La Serie A è pronta a ripartire e in tal senso sarà fondamentale l'incontro che ci sarà il prossimo 28 maggio tra le istituzioni e il Governo per mettere a punto gli ultimi dettagli e stilare il calendario delle ultime 12 giornate da disputare. Intanto, però, una prima bozza della Lega sugli orari in cui le squadre potrebbero giocare c'è già.

Serie A, ipotesi tre fasce orarie
A partire dal 13 giugno le compagini del nostro campionato potrebbero scendere in campo in tre fasce orarie: 16.30, 18.45 e 21, così da venire incontro alle esigenze delle televisioni. Si scenderà in campo in 8 domeniche, 1 sabato e 3 turni infrasettimanali per le restanti 124 gare in programma (compresi i recuperi), a cui andranno ad aggiungersi le tre partite di Coppa Italia (due semifinali di ritorno più la finale). Restano un paio di punti critici: le difficoltà di giocare in piena estate di pomeriggio (l'orario delle 16.30 è molto al limite) e le trasferte in alcune regioni maggiormente colpite dal Coronavirus (diversi incontri potrebbero andare in scena al centro e al sud).
Fonte: Fantacalcio.it
MRB.it Tag:
serie a
lega serie a
calcio