Team Altamura, Martelli: 'Difficilmente ripartiranno i campionati. Il Bitonto merita la C'
SERIE D GIRONE H | Le dichiarazioni del direttore sportivo biancorosso
Serie D Tutte le News
Calcio Tutte le News
Redazione MRB.it | 1 Maggio 2020 - 16:50
Tempo di lettura: 1 minuto e 20 secondi
Nel corso della trasmissione "La Puglia nel pallone" dedicata alla Serie D, in onda su Canale 85, il direttore sportivo della Team Altamura Massimo Martelli ha parlato delle possibilità di ripresa dei campionati e degli aspetti che potrebbero cambiare nella prossima stagione.

"Per i dilettanti è quasi impossibile riprendere i campionati: la sicurezza, nei nostri spazi, è limitata. Credo che, nei professionisti, debba esserci una grande riforma, soprattutto sotto l'aspetto fiscale. Sulla vittoria dei campionati di D, sarebbe giusto premiare le prime per il lavoro fatto; sarebbe giusto, anche, dare la possibilità alle seconde in classifica, in caso di ripescaggi, di poter partecipare ai campionati di C, in modo tale da non fare torti a nessuno. Anche quest'anno, in Lega Pro, alcune società non erano in regola con i bilanci: bisognerebbe capire quali sono quelle realmente pronte e individuare quelle che potrebbero riscontrare difficoltà. La squadra più forte del girone? Credo sia stato il Bitonto: i numeri parlano chiaro. Hanno una rosa ben costruita, con un allenatore in grado di far esprimere al meglio le potenzialità dei propri giocatori. Mi ha impressionato molto anche il Cerignola: ci sono giocatori importanti che farebbero la differenza anche in Lega Pro. Forse hanno pagato un pò l'avvio di campionato. Il calcio del futuro? Ci saranno diversi cambiamenti, a partire dai budget delle società: saranno molto limitati, bisognerà muoversi in tempo e cercare di contenere i costi dopo un periodo economico così difficile".
Fonte: TuttoCalcioPuglia.com
MRB.it Tag:
massimo martelli
serie d
serie d girone h
team altamura