Danese: 'Questa chiusura anticipata lascia l'amaro in bocca'
VIBROTEK VOLLEY | Il commento del coach della Vibrotek Volley
Vibrotek Volley Tutte le News
Volley Tutte le News
Comunicato Stampa | 16 Aprile 2020 - 20:57
Tempo di lettura: 1 minuto e 30 secondi
Il Coronavirus è riuscito a far chiudere anzi tempo ogni campionato di pallavolo sia maschile che femminile e quindi per la società della Vibrotek Volley Leporano le "vacanze" possono partire già dal mese di aprile. A commentare questa notizia, che ha colpito tutti gli appassionati, è il coach del sodalizio del numero uno Antonio Di Giuseppe, Renato Danese: "Questa chiusura anticipata, lascia senz’altro l’amaro in bocca. I vari sacrifici della dirigenza, dello staff, degli atleti e delle atlete, degli sponsor sono tutti, evidentemente, vanificati da questa terribile emergenza sanitaria mondiale”.

LA RIPRESA FUTURA: “Il pensiero razionale collima con quelle che sono state le decisioni prese dalla Federazione, in linea con quelle del DPCM. Nella prossima stagione speriamo di riprendere in maniera regolare, il che’ significherebbe che l’epidemia sia sotto il controllo o di terapie più mirate rispetto a quelle messe in campo ora o reso nullo da profilassi vaccinale efficace. Speriamo che in uno dei due modi riesca a controllare la diffusione del virus. Il che significherebbe riportare, dopo l’estate, il paese alla normalità e di conseguenza poter riprendere con serenità tutte le attività attualmente sospese, comprese quelle sportive”.

L’APPELLO: “Sarebbe di buon auspicio anche qualche iniziativa da parte della Federazione, che vada incontro alle società con riduzioni significative di tasse iscrizione e tasse gara, al fine di alleggerire pressione economica sui sodalizi. Diversamente vedo uno scenario con diverse società affiliate a competizioni regionali o nazionali, che faranno fatica a mantenere gli impegni e gli oneri che l’iscrizione ad un campionato prevede. Questo anche in relazione al ridotto contributo di alcuni sponsor che l’attuale situazione di fermo totale dell’indotto, inevitabilmente determinerà”.
MRB.it Tag:
renato danese
volley
vibrotek volley